fbpx

Difesa Salernitana: l’emergenza ha inciso sul rendimento

Stampa
Crotone_Salernitana_15_FrancoLa Salernitana continua a fare i conti con il pessimo rendimento difensivo di questa prima fase del campionato ma, sul dato poco lusinghiero delle reti subite, ha finito per incidere e non poco la maledizione che ha colpito il reparto fin dal pre-campionato. In principio fu Tuia ad infortunarsi, poi strada facendo è toccato a quasi tutti i difensori centrali della rosa finire ai box con tempi di recupero piuttosto lunghi. Da Schiavi a Trevisan, passando pure per il neo acquisto Bernardini, la Salernitana continua a non trovare pace e solo contro il Novara è riuscita a terminare una partita senza subire reti.

Di gol in tutto la squadra granata ne ha incassati 21 e per questo figura come la quarta peggior difesa del torneo di B. A far peggio c’è il Como (26 reti subite) Avellino e Brescia (23) e Spezia (22). Senza voler trovare alibi alla compagine di Torrente è tuttavia da evidenziare che la continua emergenza difensiva ha costretto la squadra a cambiare costantemente lo schieramento nel reparto arretrato di partita in partita. In pratica la Salernitana non ha quasi mai giocato con la stessa difesa per più di un incontro. I cambiamenti hanno interessato soprattutto il centro della retroguardia, ma non solo, perchè c’è stata anche la fase in cui è stato necessario anche dover far fronte all’assenza di Colombo per qualche giornata con conseguenti cambi sulla fascia destra.

Per non parlare poi delle continue e costanti modifiche che hanno interessato la coppia centrale. E’ innegabile che queste continue variazioni abbiano inciso in parte sul rendimento difensivo. Per il reparto arretrato dei granata è risultata impresa ardua, alla luce di tutte queste difficoltà, trovare intesa e affiatamento, dal momento che gli interpreti non sono mai stati gli stessi. E’ per questo che la maledizione difensiva ha finito per incidere sul rendimento. Torrente ora spera di poter recuperare qualche pedina in difesa soprattutto in vista del tour de force che attende i granata nelle prossime giornate.

Commenta

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com