Donnarumma, compleanno agrodolce per l’attaccante

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Novara_13_DonnarummaE’ un compleanno agrodolce per Alfredo Donnarumma che anche contro la Pro Vercelli ha timbrato il cartellino senza riuscire, stavolta, ad incidere sul risultato finale. L’attaccante di Torre Annunziata spegne oggi 25 candeline. Il regalo se l’è concesso in anticipo raggiungendo, con la rete di venerdì scorso all’Arechi, la quinta marcatura in questa stagione. Il suo record personale in cadetteria lo ha già battuto, dal momento che con il Cittadella si era fermato a tre gol nella sua ultima esperienza in B.

Donnarumma ha così raggiunto Gabionetta e si è inserito nel folto gruppo dei marcatori con 5 realizzazioni, in cui è in compagnia, tra gli altri, di Maniero, Ragusa, Citro, a sole tre reti di distanza dal capocannoniere Lapadula, suo gemello del gol lo scorso anno a Teramo. Questa volta, però, la firma di Donnarumma non è stata sufficiente a togliere le castagne dal fuoco alla Salernitana. Il suo ritorno tra i titolari non è bastato ad evitare la debacle ai granata. Anzi, la formazione disegnata ad hoc da Torrente per consentire all’attaccante torrese di giocare più avanti al fianco di Coda ha generato più di una perplessità. Donnarumma ha ripagato in parte la fiducia del tecnico, ma la Salernitana ha ancora diversi problemi da dover superare.

Non ultimo, quello di ritrovare unione di intenti e coesione all’interno del gruppo: non è sfuggito agli osservatori più attenti il mancato abbraccio tra lo stesso Donnarumma e Coda, che anche questa volta, com’era accaduto a Latina, ha fornito l’assist di testa per il collega di reparto. L’ex del Parma ha spalancato le braccia dopo il gol, dando l’impressione di attendere il compagno, che invece è subito corso sotto la Sud a festeggiare. Dettagli, per qualcuno poco significativi o pretestuosi, forse, ma che invece, a volte, fanno la differenza o quantomeno forniscono segnali che, se colti, potrebbero aiutare a superare le difficoltà.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.