Regione: approvato in Commissione Sanità il disegno di legge che porterà all’abolizione dell’Arsan

Stampa
consiglio_regione_campania_giunta“Tutto come previsto. La Commissione Sanità, presieduta da Raffaele Topo, ha approvato, in mattinata il disegno di legge regionale che porterà all’abolizione dell’Arsan, l’agenzia regionale sanitaria”. Lo ha detto il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi, Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione Sanità, per il quale “si fa un importante passo in avanti per migliorare l’offerta sanitaria campana, partendo dalla riduzione degli sprechi  e dalla razionalizzazione delle spese e, su questo versante, stiamo procedendo a tempo di record”. “Il disegno di legge è stato approvato dalla maggioranza, con l’astensione dei rappresentanti del centrodestra e il voto contrario del Movimento Cinque Stelle nonostante fossero stati accolti diversi loro emendamenti” ha aggiunto Borrelli per il quale “ora la parola passa all’aula del Consiglio regionale che dovrà votare l’approvazione definitiva”

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.