Salerno: lite per l’auto in doppia fila, aggredita una coppia di fidanzati

Stampa
traffico_luci1Aggressione in pieno centro tra sabato e domenica notte per questioni di viabilità. A darne notizia il quotidiano Metropolis.  All’altezza di piazza Flavio Gioia un giovane è stato aggredito da un automobilista a causa di un parcheggio effettuato in malo modo. Un 40enne era rimasto bloccato da una Smart parcheggiata in malo modo. Al ritorno del proprietario della vettura in doppia fila il 40enne ha prima inveito e poi aggredito con calci e pugni il giovane che era in compagna della fidanzata. Anche quest’ultima non è stata risparmiata dalla furia dell’aggressore che ha tirato i capelli alla donna.  Soltanto l’intervento di una vettura della Guardia di finanza in servizio di pattugliamento ha evitato il peggio. Il 40enne, adesso, rischia una denuncia.

38 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Non ci sono circostanze da considerare. C’è solo un atto di grave scorrettezza e menefreghismo non patrimonio di chi viene da fuori, ma solito comportamento di tanti salernitani. Per quanto riguarda i vigili, ho visto lo stupore di due turisti che bloccati dalla doppia fila, li hanno chiamati e sono finiti loro sotto accusa. Sono scesa ed ho ripreso la scena ma sono stata minacciata dal vigile. Questo in una normale giornata estiva

  • Quanta gente incivile in questa città, ormai puzza di merda per la presenza di tanti st.., e tutto questo perché è abbandonata a se stessa senza alcun controllo …vigili e cafoni accomunati dallo stesso disprezzo delle regole.

  • Poveri voi che credete sempre a tutto senza sapere le cose! È per la gente ignorante come voi che commentate che a Salerno ormai c’è il degrado! Per questo ci sono sparatorie e accoltellamenti xke a gent com a vuj da ancora ragione alle persone che scendono solo per litigare e fa i capuzziell con ragazzi più piccoli di loro tra l’altro! Il ragazzo è stato fin troppo intelligente xke ha difeso solo la sua ragazza (che sta benissimo) senza fate nient’altro! In ospedale ci dovete andare voi che siete malati di cervello xke se pensate che è “uno buono” un signore che minaccia con parole pesanti x una questione che si poteva benissimamente risolvere allora abbiamo seri problemi qui a salerno! E cmq io non mi metterei vergogna se mio figlio parcheggiasse in doppia fila ma mi metterei più vergogna se mio padre avesse fatto una cosa del genere!

  • cavolo … prima di scrivere ste caxxate mettiti davanti allo specchio e ripetile ad alta voce… incredibile rimango senza parole qua nessuno difende nessuno… ma : se volete vivere in maniera civile e non come le bestie rispettate le regole.

  • Bravo hai superato il livello bimbo al sapientino … ti rendi conto di quello che dici? qua nessuno vuole difendere nessuno, ma se volete vivere in una società con persone civili rispettate le regole.

  • leggendo questi commenti, penso che tutti hanno bisogno di abbassare i toni, per un parcheggio che poteva diventare scena di un incidente ben più grave.
    Per il ragazzo, dico ragiona pensa che potevi trovare un povero cristo che doveva andare in ospedale per un urgenza e in quel caso la perdita di tempo può causare di tutto oltre che potevi trovare un pazzo armato e in quel caso a quest’ora i tuoi genitori e quelli della tua ragazza stavano piangendo……ragiona per la prossima volta prima di lasciare l’auto in doppia fila pensa che potresti bloccare tuo padre una persona colta da infarto ragiona e lascia perdere le critiche di qualche deficiente.
    Per l’energumero che ha usato le mani, è ingiustificabile, chi scende di casa per usare le mani deve prendersi anche le conseguenze non è giustificabile in nessun modo, ci sono per queste cose le forze dell’ordine preposte non le mani sei ignobile……..
    Per il ragazzo ragiona prima di fare qualsiasi cosa anche parcheggiare.

  • Oramai la sosta in doppia fila è diventata una cosa normale,tollerata da vigili che aspettano solo il fine turno e il giorno dello stipendio. Anzi adesso sul Corso Garibaldi a volte si sosta anche in terza fila per prendere un attimo un caffè,fumarsi la sigaretta come da rito e fare due chiacchiere mentre le ambulanze non possono passare.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.