Nappi (Fi): Inchiesta De Luca Severino, intercettato dirigente Soresa. Casa con vetri opachi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
 Severino_NappiNuove opacità nella casa di vetro di De Luca. Oggi scopriamo che la più grande gara di appalti di servizi di vigilanza e pulizia della storia della Regione Campania (oltre 220 milioni di euro) è stata affidata ad un signore, invischiato nella storiaccia della sentenza Severino, che si interessa di buste paga e contributi, senza alcuna esperienza in materia di appalti pubblici. Mica lo avrà scelto perché faceva il tifo per lui, come si legge nelle intercettazioni agli atti della procura di Roma? È  inquietante, poi, che l’incartamento di questa gara doveva essere mandato all’autorità anticorruzione guidata da cantone. E invece non è stato fatto e ci si sta anzi affrettando ad aprire le buste dei concorrenti. Come mai?”

 Lo dichiara Severino Nappi, Responsabile Lavoro e Sviluppo di Forza Italia.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.