Cava de’ Tirreni: Giunta approva nuovi indirizzi per il Puc ed il Palaeveneti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Cava_de_Tirreni_ComuneApprovati nella seduta di Giunta di ieri, giovedì 17 dicembre, due importanti provvedimenti: gli indirizzi ed i criteri per l’adeguamento del Puc (Piano Urbanistico Comunale) alle nuove norme e il progetto preliminare della trasformazione del cosiddetto “palazzetto dello sport” in Pala Eventi.

In particolare è stata avviata la verifica della compatibilità del PUC con gli strumenti urbanistici sovracomunali, la risoluzione delle problematiche relative alla proposta di riperimetrazione del Piano ASI avanzata dal Comune pervenendo nei tempi più rapidi possibili alla definizione dello stralcio ASI,  l’adeguamento dell’anagrafe edilizia e l’aggiornamento dei dati demografici, l’aggiornamento all’orizzonte temporale del Piano che era fissato al 2016, l’avvio della redazione del Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale (RUEC).

“Abbiamo rimesso in cammino il Puc e con esso il processo partecipativo di tutti gli attori interessati – afferma l’assessore all’Urbanistica, Giovanni Minieri – con la ripubblicazione a seguito della adozione della proposta di PUC adeguata. Per ciò che concerne le altre osservazioni già presentate, si provvederà a dare comunicazione a ciascuno della riapertura della fase di osservazione con contestuale richiesta di confermare o integrare le osservazioni già agli atti del settore”.

Nella stessa seduta di Giunta è stato approvato il progetto preliminare del Pala Eventi che sarà realizzato recuperando il cosiddetto palazzetto dello sport e tutta l’area circostante, che diventerà un polo di attrazione con notevoli ricadute anche in termini economici per la città.

“Chiudiamo quest’anno non solo con le luci e gli eventi natalizi – afferma il sindaco Vincenzo Servalli – ma con due provvedimenti che ridisegneranno il volto della città. Il Piano Urbanistico Comunale che candidiamo alla definitiva approvazione nel corso del prossimo anno e che finalmente ci consegnerà gli strumenti per una nuova programmazione urbanistica della città e il recupero di una delle grandi incompiute, ormai trententennale, che diventerà, come promesso, un Pala Eventi, con il quale avvieremo una nuova stagione di grandi iniziative culturali, musicali e sportive.”

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.