Pallanuoto: la Campolongo Hospital R.N. Salerno alla  ricerca il riscatto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rari_Nantes_Salerno_azioneDopo la sconfitta casalinga rimediata contro la capolista Roma Nuoto, un impegno in trasferta contro R.N. Latina attende la Campolongo Hospital R.N. Salerno nella 4ª  giornata di andata del Campionato Nazionale di serie A2 maschile. I pontini in queste prime tre giornate hanno rimediato un pareggio sul campo della Telimar Palermo e due sconfitte l’una casalinga con la Roma Nuoto e l’altra, sabato scorso, nella piscina del Nuoto Catania. Proprio in occasione delle due sconfitte la R.N. Latina ha dimostrato di essere squadra insidiosa in quanto gli uomini di Lorenzini per almeno due tempi hanno messo alle corda squadre ben più quotate e costruite con diversi obiettivi.

La settimana è trascorsa serena e tranquilla per la Campolongo Hospital che sembra aver assorbito la sconfitta rimediata contro la Roma Nuoto ed è desiderosa di ripartire dall’entusiasmante terzo tempo nel quale è stata capace di rifilare alla corazzata capitolina ben quattro reti consecutive e raggiungere un momentaneo pareggio. I giallorossi hanno lavorato come di consueto con grande impegno e intensità, al fine di mantenere alta la concentrazione in vista della seconda trasferta stagionale. Le condizioni fisiche non perfette di De Luce, D’Angelo e dei due Parrilli hanno comunque messo in allarme Mister Citro il quale non dispera di poterli recuperare per il match di domani. Per il giallorosso  Daniele Priori e per il pontino Angelo Mazzi  quella di domani sarà una partita dal sapore diverso essendo entrambi degli ex. La partenza per Anzio, sede dell’incontro a causa della indisponibilità della piscina di Latina, è prevista nella mattinata di sabato dalla piscina Vitale. “Ci attende una trasferta impegnativa, contro un avversario che in casa gioca sempre con la massima intensità – dice il D.S. Mariano Rampolla -.  Dovremo essere bravi ad incanalare sin da subito la partita a nostro favore, giocando con attenzione in difesa e molta efficacia in attacco. Sarà importante essere determinati e concentrati fino al fischio finale”.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.