A Cava continuano le operazioni della Polizia Locale, sanzioni per rifiuti e sfratti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Vigili_Urbani_Municipale_sgomberoAttività continua del Nucleo Ambientale della Polizia Locale per contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti non differenziati, attraverso le ispezioni dirette e la videosorveglianza. Nella mattinata di oggi, gli agenti del capitano Giuseppe Senatore, coadiuvati da personale della Metellia, hanno ispezionato nuovamente via Nigro, una della porte di ingresso più frequentata per il centro storico, dove più spesso vengono abbandonati bustoni di spazzatura da parte dei locali pubblici del posto. Ed anche stamattina è stato nuovamente sanzionato un noto locale che svolge attività su via Principe Amedeo.

Rifiuti d’ogni genere sono stati trovati in diversi bustoni neri contenenti i residui alimentari e non della giornata lavorativa. A cadere invece nella rete di videosorveglianza della Polizia Locale, ancora 2 cittadini della frazione Passiano che, noncuranti della telecamera situata alle spalle della chiesa parrocchiale, hanno depositato buste di spazzatura indifferenziata vicino ai contenitori dell’umido. Dal riscontro del numero di targa della macchina si è risaliti alle utenze ed è scattata la sanzione.  Ai 3 inosservanti delle norme sulla raccolta differenziata sono stati elevate le sanzioni previste di 500,00 euro ciascuno.

Intanto, prosegue anche l’attività di verifica e controllo degli scarichi abusivi nell’alveo del torrente Cavajola congiunta, Polizia Locale, Arpac, Consorzio di Bonifica.ò Sono stati fatti diversi campionamenti e prelievi delle acque e si attendono i risultati per stabilire quali sono le attività industriali e non che abusivamente sversano nel torrente. Proseguono anche i controlli sulle abitazione Erp di Pregiato. La Polizia Locale e la Polizia di Stato hanno eseguito un ulteriore sfratto di un alloggio risultato non abitato e per il quale era sopraggiunta la decadenza dell’assegnazione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.