Daspo, rapporto 2015 su tifo violento: Napoli e Salerno nella triste top ten

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
scontri_Salernitana_PaganeseLa Campania non ha più la maglia nera per quanto riguarda i Daspo, ovvero il divieto di assistere alle manifestazioni sportive. E’ quanto emerge dal rapporto annuale dell’Osservatorio. I Daspo emessi durante la stagione 2014/2015 sono 271 (come la Toscana), 83 in meno rispetto a quella precedente (354). In testa c’è il Lazio con 276. Napoli è al secondo posto, dopo Firenze, tra le città con più divieti: ne sono stati comminati 142. Nella top ten c’è anche Salerno con 104.

Quasi nulle ormai le restrizioni per i tifosi del Napoli, quando decidono di seguire la squadra lontano dal San Paolo. I possessori della Tessera del Tifoso sono stati sia al Bentegodi con il Verona che a Bergamo contro l’Atalanta, dove domani saranno più di 700 nel settore ospiti. Nello scorso campionato l’unico divieto è avvenuto in occasione di Roma-Napoli: la morte di Ciro Esposito,  in seguito agli incidenti che hanno preceduto la finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina del 3 maggio 2014, ha inasprito i rapporti tra le tifoserie e l’Olimpico è stato inibito ai residenti nella Regione Campania, circostanza che sarà confermata anche per la sfida del 24 aprile, considerando che per il match dello scorso 13 dicembre ai tifosi giallorossi è stato vietato l’accesso al San Paolo.

Il questore di Napoli, Guido Marino, ha avviato l’istruttoria per il Daspo internazionale a tre tifosi azzurri per una rissa scoppiata in Danimarca lo scorso 22 ottobre, in occasione della trasferta con il Midtjylland. Bilancio peggiore, invece, per la gara contro Legia Varsavia che si è disputata il 10 dicembre al San Paolo: 26 arrestati, tra cui 7 polacchi, 3 bulgari (alleati degli ultras del Napoli).

Fonte Repubblica

A Firenze – che nella stagione calcistica 2014-2015 guida la top 10 delle città con il maggior numero di divieti – sono stati emessi 184 Daspo rispetto agli 80 del periodo precedente. Di questi, 98 riguardano il primo semestre del 2015. Incrementato nella scorsa stagione calcistica all’Olimpico il numero delle forze di polizia impiegate – soprattutto per le gare della Roma – che sono passate da circa 9.500 a oltre 13mila.

Top 10, le città con più divieti (stagione 2014-2015)

FIRENZE 184

NAPOLI 142

TORINO 140

ROMA 134

BARI 104

SALERNO 104

FROSINONE 98

REGGIO CALABRIA 68

MILANO 62

VERONA 61

CATANIA 57

DASPO EMESSI PER REGIONE

 

Regione Ufficio Emittente stagione 2013-2014 stagione 2014-2015
LAZIO 190 276
CAMPANIA 354 271
TOSCANA 254 271
PUGLIA 144 214
PIEMONTE 158 182
LOMBARDIA 285 169
SICILIA 209 159
CALABRIA 74 121
VENETO 137 99
LIGURIA 86 73
EMILIA ROMAGNA 122 65
ABRUZZO 96 60
MARCHE 67 53
BASILICATA 35 48
UMBRIA 29 44
SARDEGNA 75 32
MOLISE 23 19
FRIULI VENEZIA GIULIA 8 4
TOTALE 2.346 2.160

DASPO EMESSI PER SERIE COMPETIZIONE

 

Tipo competizione Stagione 2013-2014 Stagione 2014-2015
CAMPIONATO 2.050 1.811
COPPA UEFA 36 147
COPPA ITALIA 100 90
AMICHEVOLE 54 44
COPPA CAMPIONI 80 22
TROFEO 13 18
EVENTO EXTRA-SPORTIVO 8 14
ALLENAMENTO 0 13
EVENTO NON SPORTIVO 5 1
TOTALE 2.346 2.160

DASPO EMESSI PER TIPOLOGIA DI SOGETTI

 

Ruolo Soggetto stagione 2013-2014 stagione 2014-2015
TIFOSO 1.910 1.697
NON DISPONIBILE 289 287
CALCIATORE 38 50
TIFOSO RETICENTE 66 47
DIRIGENTE SPORTIVO 19 37
NON TIFOSO 8 21
BAGARINO 14 19
GIUDICE DI GARA 0 1
RESPONSABILE IMPIANTO SPORTIVO 2 1
TOTALE 2.346 2.160

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.