Mercato S.Severino: incremento ed innovazione attivita’ locale per l’occupazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
lavoro_work“ Il C.I.L.O. (Centro di Iniziativa locale per l’occupazione) si trasforma in C.O.L. (Centro di Orientamento al Lavoro).”

Lo dice l’assessore alle Politiche di Bilancio e allo Sviluppo delle Attività Produttive e dell’Occupazione Antonio Del Regno.

“ L’esigenza dell’ampliamento della formula di partenza” – precisa l’assessore – “è nata dall’analisi della complessa crisi economica e lavorativa e, quindi, dall’esigenza di fornire risposte più concrete in merito al problema lavorativo.”

“Nell’ambito del progetto sperimentale” – prosegue l’assessore del Regno – “ sono previste le seguenti novità: l’autoconsultazione , ossia  la fase più evoluta del percorso effettuata dall’utente. Tramite l’organizzazione razionale e funzionale di spazi, strumenti e materiali, infatti, l’utente è in grado di soddisfare i propri bisogni informativi da solo o avvalendosi dell’aiuto e dell’assistenza offerti dall’ operatore della struttura; l’orientamento lavorativo e professionale, il cui obiettivo consentire all’utente di formulare delle scelte ragionate e consapevoli, acquisire informazioni sulle diverse opportunità, migliorare la propria consapevolezza riguardo il personale percorso professionale e formativo, individuare competenze e interessi spendibili nel mercato del lavoro; infine, il bilancio delle competenze, che rappresenta un percorso di valutazione della situazione attuale e potenziale del lavoratore, che si conclude con l’elaborazione di un progetto che consenta lo sviluppo professionale della persona”.

“Il C.O.L.” – conclude Del Regno –“è un’ulteriore opportunità che l’Amministrazione Comunale offre a tutti gli utenti, facilitando loro il percorso di ricerca delle possibilità lavorative”.

Info: C.I.L.O./C.O.L.- orario di apertura: dal lunedì al giovedì dalle ore 8.45 alle 11.30. E’possibile recarsi presso lo sportello muniti di curriculum vitae e fotocopia di un documento di riconoscimento.

Responsabile: Dott.ssa Conti Raffaella, Palazzo Vanvitelliano,3°piano- Mercato S.Severino, 84085 – Tel. 089.826830 – mail: cilo.mss@hotmail.it

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. signori amministratori di mercato s.severino, voi non sapete di cosa state parlando, ma soprattuto non sapete quello che avete già fatto. Lo sportello CILO è fallito già da tempo e rappresenta il fallimento della vostra politica: in 12 ani di vita sapete dire cosa ha fatto lo sportello CILO? ..oltre che essere una spesa costante. Adesso ci proponete un revisione di questo progetto: COL! Signori voi non avete capito nulla di come è cambiato il mondo, ma avete l’arroganza di imporre la vostra visione (distorta) dei problemi e le vostre soluzioni, …non negoziabili e non confrontabili, ovviamente. Voi non sapete cosa sia il confronto e non avete l’umilta di prendere in considerazione che avete commesso tanti errori, troppi errori, ed errori gravi. Assisteremo anche a questo fallimento.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.