Mercato S.Severino: vandalizzate le isole ecologiche a pochi giorni dall’installazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Isole_ecologiche_vandalizzate“Gravi atti vandalici ad alcune delle mini isole ecologiche installate qualche giorno fa dall’Amministrazione Comunale di Mercato S. Severino, nel territorio comunale”. Lo comunica, incredulo, il primo cittadino, Giovanni Romano, non appena l’Amministratore delegato della società multiservizi “Gesema Ambiente e Patrimonio”, l’avvocato Andrea Torre, ha riferito dello sconcertante  e barbaro episodio. “Le foto allegate e trasmessemi” – comunica Romano – “che riproducono le conseguenze degli atti vandalici, non possono che avvilire lo scrivente e l’intera Amministrazione Comunale, mortificando ed offendendo l’intera Comunità di Mercato S. Severino”.

“Denunceremo doverosamente i fatti alle autorità preposte” – continua il Sindaco – “ma restano la rabbia e lo sconforto per quest’atto di inciviltà, che muove nella direzione assolutamente opposta rispetto alla crescita individuale e civile che Mercato S. Severino ha dimostrato negli ultimi anni, in particolare per la coscienza civica ed il rispetto delle regole nell’ambito dell’organizzazione e delle modalità di svolgimento della raccolta differenziata dei rifiuti”.

“Trentacinque mini isole ecologiche” – ricorda Romano – “sono state  posizionate, in questi giorni, sul nostro territorio, in prossimità di esercizi commerciali adibiti alla vendita di bevande ed alimenti. Sono cassonetti a quattro scomparti, dai colori corrispondenti a quelli previsti per la raccolta differenziata, per il deposito di  carta,  banda stagnata, plastica, vetro, pile esauste e  mozziconi di sigarette”. “L’installazione “ – chiude il Sindaco – ” rientra in un più vasto programma di sensibilizzazione verso forme sempre più avanzate finalizzate a ridurre le quantità da smaltire e, conseguentemente, i costi del servizio”.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.