Pescara: botti di Capodanno vietati per tutelare gli animali domestici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
25
Stampa
Fuochi_pirotecniciCome lo scorso anno, anche per il Capodanno 2016 il Comune di Pescara vieta i botti: l’uso di petardi sarà proibito dalle 12 di lunedì 21 dicembre fino a giovedì 7 gennaio. “L’invito – spiega il sindaco Marco Alessandrini al quotidiano Il Centro – è quello a una festa gioiosa nel rispetto delle regole, e che soprattutto non metta a rischio l’incolumità di nessuno, tutelando se stessi e gli animali che vivono nelle nostre case”. L’ordinanza, prosegue il primo cittadino, è anche un invito a “non alimentare illegalità, come spesso purtroppo accade utilizzando botti e petardi. Si tratta di un gesto di rispetto e civiltà che serve ad amplificare il significato della festa e non a crearvi solo rumore».

Il sindaco si preoccupa però anche degli amici a quattro zampe per i quali la notte di San Silvestro è una vera e propria tortura fatta di ansia e paura. “Colgo l’occasione – prosegue Alessandrini – di proporvi un’alternativa che arriva dall’assessorato alla Tutela del Mondo Animale che con una lettera dell’assessore Sandra Santavenere invita la città a sostituire i botti con delle più poetiche e pacifiche lanterne a cui affidare i propri desideri e gli auspici per l’anno che sta per cominciare. Invito a cui mi aggiungo, perché la città sia davvero coesa e vicina a tutti, non esclusi gli animali di compagnia che a causa dei botti vivono dei veri e propri traumi”.

Fonte Tgcom

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

25 COMMENTI

  1. Il sangue che donano in Ospedale viene fornito dalle persone comune, che poi viene dato alle persone sottoposto ad operazione per il prosieguo della vita Umana può essere tua madre, tua sorella un amico. Il cane per quanto sia bello, amorevole, affettuoso questo non lo può fare infatti quando evacua lo fa dove si trova. I’ Uomo in ogni caso è sempre più inportante degli animali.

  2. Ma tutta questa tua filosofia l hai tirata fuori perche’ vuoi sparare i botti? fallo, che magari ti esplode uno in mano e perdi le falangi, cosi non scriverai piu’ ste stronzate senza senso, deficente.

  3. Ignorante e deficiente sei tu, se tuo figlio ha bisogno di un trapianto secondo te il sangue da dove lo prendono, ho detto solo che gli animali sono belli, ma non possono sostituire l’uomo, possono sono essere compagni di vita da difendere. Questa è la verità !!!

    -poi per uomo non mi riferivo a te, a una qualsiasi persona vivente sul pianeta terra.

  4. Ma cosa centra il tuo discorso ego narcisista con l attinenza al post? Sei solo un frustrato, cos’e’ hai paura di essere messo al secondo posto dietro un animale?
    Dove sta scritto che devono sostituire un uomo?
    Forse rosichi perche’ in famiglia danno piu’ attenzioni a fido che a te?
    Stai messo male.
    Riflettici

  5. A te, “amico”: servirebbe un trapianto di cervello.
    Ci faresti capire, senza girarci intorno e/o arrampicarti sugli specchi, cosa centra il tuo discorso: su un ordinanza contro i botti?
    Perchè parli di trapianti, trasfusioni, quando si parla di botti?
    Secondo la tua mente limitata e contorta, piuttosto che evitare di far esplodere ordigni rudimentali, che hanno causato ferite agli esseri della nostra razza, bisognerebbe evaquare tutti gli animali, per permettere ai cafoni di sparare le loro bombe carta, perchè siamo la razza superiore?
    Tu non stai bene col cervello.

  6. L’amico fa bene a dire che siete ignoranti e deficienti, perchè bisogna tutelare le persone sofferenti, gli ammalati, gli anziani, i botti non si sparano per queste persone e poi vengono gli animali. Quando dice che l’uomo è più importante degli animali a questo si riferisce. Capre andate a pascolare.

  7. ebbravo l avvocatucolo che si schiera a favore, tocca che apri una petizione, ove segnali che e’ vietato scrivere qualsiasi cosa relativa agli animali, se non preceduta da: prima gli umani (‘sta cosa del prima gli italiani vi sta sfuggendo npo di mano) certo… tocca riconosce pero’ che ave’ complessi d inferiorita’ davanti un animale, e’ cosa davvero deplorevole.

  8. questa è una decisione seria e responsabile che dovrebbe essere d’esempio a tanti altri amministratori,nel rispetto non solo degli animali, ma anche di tanti umani che soffrono.

  9. Caro avvocatucolo che fai tanto l’arrogante, vorrei portarti per mano nei reparti dell’ ospedale a farti conoscere da vicino i veri problemi. Persone ammalate terminali che hanno bisogno di cure e di amore, specialmente i bambini con genitori che piangono per il figlio. Quando hai tempo dai una mano ai bisognosi non aggrapparti al cani, dimostra di non essere solo. l’uomo e uomo, animale e animale.

  10. Lanciare un petardo dal balcone di un condominio, può capitare che una persona ammalata di cuore gli sobbalza il cuore, oppure un’anziano e via dicendo. Concludo da fastidio alle persone e agli animali ” non solo agli animali” come ha deciso il comune di Pescara per Capodanno
    Domando a voi caproni chi è più importante tua madre,tuo figlio ecc con problemi al cuore, o il tuo cane ?

    Siete bestie peggio dei cani

  11. se hai rispetto per gli animali ,può darsi che hai risipetto anche per i tuoi simili, aldilà della parentela…

  12. azionate il cervello il sindaco di Pescara non ha vietato i botti esclusivamente per tutelare gli animali.
    ” è quello a una festa gioiosa nel rispetto delle regole, e che soprattutto non metta a rischio l’incolumità di nessuno, tutelando se stessi e gli animali che vivono nelle nostre case”
    in questo passo io deduco che il sindaco ha vietato i botti per tutelare le persone ed anche gli animali non solo gli animali.
    prima di scrivere imparate a leggere l’articolo e non soffermatevi solo al titolo

  13. Abbiamo letto bene, il Sindaco di Pescara non deve nascondersi dietro al dito bisognava dire che a capodanno non si sparano i botti perchè disburbano le persone e gli animali. Una volta che vengono eletti se ne fregano delle persone come al solito.

  14. Brava!
    Per serie b che (tra npo torna a esse serie C) Ma come mai tutto quest’odio per i cani? Forse danno piu’ importanza a fifi che a te in casa? Oppure sei uno di quelli che giudica una specie solo per le deiezioni, quando non mi sembra siano stati i cani a seppellire rifiuti tossici e scorie nucleari nella tua terra, non mi sembra che siano stati i cani a costruire la bomba ad idrogeno, non mi sembra che siano stati i cani a distruggere il nostro ecosistema, o che siano gli stessi cani a sparare i botti, a distruggerti le saracinesche delle auto, a chiederti il pizzo al negozio, a mandarti per strada con tasse, si sono animali, ma meno bestie di quanto sia l uomo in se, l animale attacca per paura o per fame, l uomo ti massacra per un parcheggio, per danaro, ti ammazza in nome di un dio che se esiste non credo che abbia mai ordinato massacri in suo nome, i cani anzi vengono impegnati quando si perde tua figlia nei boschi, quando tua madre viene sepolta dalle macerie dopo un terremoto, ed e’ grazie al fiuto dei cani che viene trovata, a trovare esplosivi che rischiano di macellare i tuoi amici, o impedire che passi l eroina che puo’ uccidere i tuoi nipoti alle frontiere, ma tu sei un uomo solo, che non sa’ con chi prendersela, mi fai pena.

  15. Il problema che vivere civili bisogna rispettare le persone e gli animali.
    Consigliere al Comune di Salerno di fare multe salatissime ai possessori di cani che non puliscono i loro bisogni, cosi avremo i marciapiedi puliti.
    Vorrei vedere se paghi 500 euro di multa come stai attento a custodire il cane. Siete vigliacchi a portare il cane la mattina presto!!!

  16. Vorrei vedete quando mettono una tassa sui cani o multe salatissime per quelli che sporcano. Ovviamente al proprietario.

  17. Tanto disprezzo per i cani, e galvanizzazione della specie suprema umana, quando la vostra intolleranza è frutto solo da azioni da appartenenti alla vostra stessa specie, tutto si riduce a un escremento sul marciapiede non rimosso (da esseri umani), calpestate dalle vostre scarpine HOGAN, eppure le discariche di rifiuti a cielo aperto, tristemente famose in Campania, son forse i cani a crearle? Chi lascia rifiuti di fianco alle campane del vetro son forse i cani? Eh Superuomini? Siete voi che fate schifo, no gli animali, anzi per dirla tutta i cani randagi puliscono la merda che lasciate ijn giro, quando buttate scarti alimentari, durante la VOSTRA PASSEGGIATINA, e puntuale buttate per terra la carta del cuoppo, nonostante ci sia il bidone nero a 40 mt, cosa che fate anche sulle spiagge in estate oppure ovunque andate, l ambiente sano l avete distrutto voi, specie in campania, devo ricordarvi la figura di merda fatta nel 2010 ove tutti i notiziari europei mostravano le immagini delle vostre pile di rifiuti agli angoli delle strade? Prima l uomo sisi, ma rendetevi conto che questo primato, ce l avete nel fare lo schifo, non come civiltà e rispetto. Cafoni.

  18. le multe salatissime le fanno già a chi sporca, i vigili a Salerno già fanno multe salatissime a chi non rispetta la differnziata. Devono insistere a chi non raccoglie lo sterco dei cani, a chi butta carta e cicche di sigarette a terra, scusa se mi permetto se stai nel letto malato penso che il cane il canarino il “pappagallo” non possono darti la pillola o il bicchiere di acqua che cavolo di paragone fai. Poi c’è la tassa sui rifiuti e per i cani non si può mettere!!!

  19. Oggi sul TG2 hanno trasmesso un video sui botti di capodanno, e emerso quello che pensavo che i botti non si sparano per gli anziani malati e per gli animali che possono rimanere stroncati, non solo per gli animali come per il Comune di Pescara. Il comune quando emane un comunicato deve specificare tutto dettagliatamente non ha senso è sottinteso. Quindi Caproni andate a pascolare!!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.