Show di De Luca a LIRATV, bordate al M5S ed alla stampa, elogi alla Boschi ed a Sgarbi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
deluca_boschiIl presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, attacca il Movimento 5 Stelle e il vicepresidente della Camera, Luigi Di Maio che – dice – gode della mia simpatia, si presenta bene, con po’ come Charlie Brown”.

De Luca, in un intervento a Lira Tv, respinge le accuse di fare clientele nella sanità che Di Maio gli aveva mosso in una trasmissione televisiva e ricorda di averlo sfidato “a un dibattito pubblico sulla trasparenza e sulla correttezza amministrativa, in particolare sulla sanità campana. Sto ancora aspettando”, aggiunge De Luca che sottolinea che lui sta “combattendo le clientele, come dimostra l’abolizione dell’Arsan”, l’Agenzia sanitaria regionale.

De Luca attacca Di Maio anche sull’ipotesi di una sua candidatura alla Presidenza del Consiglio, ricordando che si è candidato a Pomigliano d’ Arco “e ha ottenuto – dice De Luca – 50-60 voti, non lo hanno sostenuto neppure i suoi familiari”.

“Vuole fare il candidato premier – continua – e mi chiedo nella vita cosa ha fatto. Leggo, sul suo curriculum, la professione libera di webmaster, che è una formula elegante per non dire lo sfaccendato, lo steward presso la tribuna autorità dello stadio San Paolo di Napoli, l’assistente regista, il tecnico riparatore di computer, e questa mi potrebbe essere utile, l’agente commerciale e il manovale presso un’impresa edilizia.

A un certo punto la sua vocazione l’aveva scoperta, avrebbe avuto anche un’ottima carriera perchè dopo un anno sarebbe sicuramente diventato carpentiere. Poi si è perso per strada e così ce lo troviamo niente di meno che vicepresidente della Camera”. “Al di là dell’ironia che possiamo fare – continua De Luca – la tragedia vera è che il 25 per cento di cittadini italiani pensa di votare per questo ceto politico, per questi esponenti politici che non hanno mai fatto niente tranne che parlare e una cui funzione di governo – conclude De Luca – significherebbe un disastro per l’Italia”.

Gli attacchi della stampa. “Quando c’è una cosa irragionevolmente insistita, una campagna mediatica, dietro non c’è la voglia di trasparenza, ma la voglia di avere la pubblicità”:  ha detto il presidente De Luca.  “Siamo in un paese – ha affermato De Luca – nel quale all’avvicinarsi di ogni scadenza elettorale bisogna subire questo calvario di imbecillità, paginate intere di giornali”. “Quando trovate paginate di giornale che fanno polemiche pretestuose, del tutto sganciate da qualunque dato oggettivo – è la tesi di De Luca – non c’è niente di casuale. Molto spesso viene utilizzata la campagna di aggressione mediatica o perchè non hai dato la pubblicità al giornale, o perchè non hai pagato la cena a quello o – ha concluso – per ragioni di gelosia con l’altro giornale vicino”

Sulla Boschi e la mozione di sfiducia. “Siamo veramente alla barbarie”. Presentare la mozione di sfiducia alla Boschi è “come presentare la mozione di sfiducia alla Venere di Botticelli. E cosa è? Per lo meno la Boschi salvaguardiamola. In un paese triste, grigio, burocratico, diamole l’extraterritorialità, diciamo, politica”. E’ il commento che, in un intervento a Lira Tv, il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto alla mozione di sfiducia al Ministro Boschi.

Sul malore a Sgarbi. Non si vuole convincere che ha una certa età. Gli ho detto: passati i 60 anni, ti devi calmare, belle donne e champagne. Un grande in bocca al lupo a Vittorio Sgarbi” perché “si riprenda e possa ricominciare a litigare con un po’ di gente”: è l’augurio del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, al critico d’arte. “E’ una persona straordinaria – ha aggiunto De Luca – “pazzo”, ma di una grande carica umana e una grande sensibilità, al di là dell’immagine con la quale gioca anche. Uno spirito ribelle ma libero, uomo libero ed è difficile trovare uomini liberi che che si pagano la propria libertà”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. Incredibile ignoranza di Vincenzo De Luca in materia di nuove tecnologie: ha detto (parole assolutamente sue) che fare il webmaster “è una formula elegante per dire non faccio niente.”. Non faccio il webmaster, ma vi rendete conto voi innamorati che vi state affidando a un vecchio della preistoria, o no?! Ci dicesse lui e i suoi figli quando mai hanno lavorato…

  2. De Luca e figli, voi offendete anche coloro che votano i M5 stelle ! Le tue parole dimostrano solo presunzione e capacità di offendere sempre….
    Se il vostro partito non si coalizzasse con altri partiti galeotti prenderebbe il 5%!
    Approviamo una legge per i condannati: bAsta sconti per condannati, basta decreti svuota carceri…a tutti coloro che devono scontare anche un mese di pena, facciamoli lavorare (gratis) nelle società in crisi , negli uffici pubblici, facendoli pulire bagni e scale, facendo lavori di facchinaggio , in modo da essere veramente utili.
    Purtroppo nessun politico ci pensa per paura di dover poi lavorare quando dovrà scontare una pena…

  3. Mi vergogno di averti votato. Hai un’arroganza stratosferica. Il vero personaggetto sei tu. Complimenti per il curriculum che stai cercando di dare ai tuoi figli.

  4. Non voto 5 stelle, ma:
    1) De luca non ha mai accettato, a mio ricordo, di partecipare ad un confronto pubblico, cosa che fa normalmente De Maio
    2) Sarebbe possibile conoscere il curriculum del figlio Piero
    3) De Luca come la Boschi tiene famiglia
    4) Sgarbi basta che paghi ti dice tutto e il contrario di tutto

  5. per fortuna non ho votato sto personaggione di De Luca…mi sarei vergognato da morire..l’arroganza, la superbia, la cafonaggine camorristica travasata nella politica!!

  6. dal 75% ormai si vede so0lo l’1% di deluchiani baciaretro del podestà, non fanno piu’ assunzioni a salernopulita ehhh

  7. Sig. De luca, lei è sempre pronto a giudicare gl’altri, ma la cosa non le fa affatto onore anzi il contrario. Lei da Di Maio ha tutto da imparare, non so il popolo come fa a votarla. Che vergogna

  8. …e i Curricula dei figliol prodighi..?!???
    …di cosa si occupano?? ….talmente in gamba che…. li piazziamo nelle pubbliche amministrazioni o nelle Istituzioni a spese del contribuente.
    De Luca, taci e mettiti a faticare seriamente invece di andare in televisione a fare il buffone.

  9. Colluso con i casalesi(aspettiamo ancora rendicontazione spese elettorali), Degno rappresentante del popolino ignorante salernitano colluso abbagliato da quattro luci cinesi di merda ha davvero distrutto questa città oberata di debiti, pur di vincere le elezioni.Che muoia di stenti indicibili e ci liberi.

  10. È incredibile che qualcuno critichi De Luca, l’ unico politico capace di fare cose concrete ….Vi meritate i vecchi politici chiacchieroni e ladri

  11. Sono oltre 35 anni che conoscete il personaggio e, per coloro che lo votano: ma non provate vergogna? Avete visto nella foto che coppia? Stessa pasta e stesso scopo: truffare gli italiani! Chi di loro due ha mai assaggiato il sapore del lavoro? Truffaldini vergognosi!

  12. Che miseria umana… Il M5S è invotabile ma questo signore è improponibile. Come fa a presiedere una giunta regionale lo sanno solo i campani

  13. Vi meritate i vecchi politici? Forse hai abitato fino ad oggi in un’altra galassia. Il sig. de luca, il sedicente guappo di cartone potentino è 40 anni che fa questo mestiere. per Longevità pappatoria politicala lo ha battuto solo andreotti. Pensa un po.

  14. Il termine webmaster è legato agli anni 90. Persone che con un minimo di HTML tirano su qualche pagina e qualche soldo. Non mi sembra che abbia detto chissà quale assurdità.

  15. Certo che il popolo italiano è un popolo bizzarro, masochista e fantasioso nelle proteste al ceto politico: votano male e poi si lamentano di trovarsi in Parlamento Cicciolina e i 5 Stelle.

  16. Sig. Luigi rispetto le opinioni di tutti, ma faccia attenzione, perche’ il tempo passa, e diventa sempre troppo tardi. La prego valuti queste persone quando parlano con i numeri alla mano, quasi mai solo con fantasie, sa perché’ ? Perché’ se mettono fuori i numeri, sono da accompagnarli alla porta. Auguri buon Natale

  17. Capra capra capra!!! Hanno mangiato Salerno e Provincia continueranno ancora!!! Adesso mangeranno la Regione Campania!!! Vergogna!!! Capra capra capra!!! Ci sarà una giustizia Divina!!!

  18. …sei riuscito a far rimpiangere addirittura la Salerno più “socialista” d’Italia e i decenni di potere DC…bastaaaaa

  19. L’editto bulgaro era ed è stato di berlusconi. Il grillo parlante ha fatto dei giornalisti persino una lista da deportati. I pederasta, elettori di questo marciume, ora si indignano x de luca. Tirato lo scarico e scomparite nelle fogne.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.