Gemelli 98enni salernitani trascinano in tribunale Bankitalia per Bot non pagato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
BOT-100-LIRE-1937--SIG.-FRANCESCO-E--ANTONIO-F.Francesco e Antonio C., classe 1917, gemelli omozigoti originari di Salerno ma residenti entrambi a Novara, si sono rivolti, alla nostra Associazione per rappresentarci quanto segue.

Qualche tempo fa, infatti, nel sistemare il mobilio di famiglia, i parenti dei germani hanno rinvenuto un Bot del valore di 100  lire risalente al 1937 (titolo al portatore), appartenuto, probabilmente, al padre Guglielmo.

Il titolo è stato fatto stimare da un nostro consulente contabile ed è risultato un valore monetario attuale, tra interessi, rivalutazione e capitalizzazione, per tanti decenni di giacenza nelle casse dello Stato pari a 4.950,00 euro.

I fratelli hanno conferito mandato al nostro ufficio legale per agire al fine del recupero della somma presso la Banca d’Italia obbligata ad “onorare” tutti i debiti esistenti dei vari Istituti bancari, anche se estinti, fusi od assorbiti prima dell’avvento della Repubblica Italiana.

Abbiamo presentato al Giudice di Pace di Novara (dove entrambi i ricorrenti hanno  la residenza), qualeforo territoriale del consumatore, un decreto ingiuntivo per la riscossione della somma nella misura indicata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.