Alta tensione in Provincia: l’opposizione lascia l’aula la maggioranza approva il bilancio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Provincia_di_Salerno_palazzoIl Consiglio Provinciale ha approvato stamani, con il solo voto della maggioranza di Palazzo S Agostino, tutti gli argomenti all’ordine del giorno previsto e, soprattutto, ha approvatolo schema di bilancio preventivo per il 2015, da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea dei Sindaci il prossimo 28 dicembre. “Nonostante il tentativo irresponsabile dell’opposizione di impedire il corretto svolgimento dei lavori consiliari, con un pretesto privo di fondamento – dichiara il Presidente Giuseppe Canfora – la maggioranza di governo alla Provincia di Salerno ha approvato lo schema di bilancio che evita all’Ente un rovinoso dissesto e chiude in pareggio la gestione finanziaria per il 2015.

La grave situazione delle finanze provinciali, provocata da un dissennata legge di riordino, ha costretto la nostra, come tutte le Province italiane, ad approvate un bilancio preventivo che in realtà è un consuntivo che ha richiesto una enorme capacità di gestione e grandi sacrifici perché si giungesse alla quadratura del cerchio, con il pareggio di bilancio. Ringrazio i consiglieri di maggioranza – conclude Canfora – che, senza percepire compensi, non hanno fatto mancare il loro sostegno e il loro contributo alla positiva conclusione di questo tortuoso iter per l’approvazione del documento finanziario fondamentale per la nostra Istituzione in via di trasformazione in Ente di Area Vasta”.

Infine, il Presidente della Provincia, è lieto di invitare gli operatori della stampa e dei media, per domani, martedì 22 dicembre, alle ore 11.30, presso il Salone di Rappresentanza di Palazzo S. Agostino, per lo scambio degli auguri natalizi.

Il Consigliere Milo sul Consiglio Provinciale del 21 dicembre: «Incomprensibile atteggiamento di ostruzionismo»

Il Capogruppo dell’UDC nel Consiglio Provinciale Alberto Milo esprime soddisfazione per l’ approvazione del Bilancio 2015, che salva la Provincia dal rischio di dissesto. Si è raggiunto un equilibrio contabile faticoso ma alla fine, grazie al buon lavoro svolto da tutti e in modo particolare dei Dirigenti dell’Ente, siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo.
“Il Gruppo dell’UDC considera l’approvazione del Bilancio, anche se solo oggi, è un grande successo dell’Amministrazione. Il rischio era notevole, le difficoltà che si sono incontrate arrivano da molto lontano. Se non ci fossero stati i circa 26 milioni di tagli nei trasferimenti statali, avremmo anche raggiunto l’obiettivo del Patto di stabilià – dichiara Milo -.

E’ incomprensibile l’atteggiamento di ostruzionismo sterile, teso al solo scopo di far saltare il Consiglio e di non far approvare il bilancio, da parte dell’opposizione. L’UDC esprime vicinanza e gratitudine al Presidente Canfora per il senso di responsabilità e di impegno politico che ha profuso in questo primo anno di amministrazione”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Al 21-12-2015 avete approvato il bilancio preventivo, cosa che dovrebbe essere fatta , in normali gestioni, entro il 31-12-2014 .
    Nelle normali amministrazioni , in questo periodo, si approvano i bilanci consuntivi per il 2015 e preventivi per il 2016 . Mi dite , cari politici, di cosa siete fieri? Sarà anche questo uno dei motivi per cui la nostra provincia è agli ultimi posti come vivibilità?
    Portate solo un anno di ritardo nel vostro operato……. ;(

  2. Al 21-12-2015 avete approvato il bilancio preventivo, cosa che dovrebbe essere fatta , in normali gestioni, entro il 31-12-2014 .
    Nelle normali amministrazioni , in questo periodo, si approvano i bilanci consuntivi per il 2015 e preventivi per il 2016 . Mi dite , cari politici, di cosa siete fieri? Sarà anche questo uno dei motivi per cui la nostra provincia è agli ultimi posti come vivibilità?
    Portate solo un anno di ritardo nel vostro operato……. ;(

  3. So che in giro ci sono tanti politici ed ex politici che stanno cercando adesioni per fare una class action contro De Luca , in quanto e’ ritenuto da questi, responsabile delle loro patologie gastroenteriche ed epatobiliare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.