Campania: Grimaldi, De Luca continua a privilegiare Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
regione_de_luca_primo_consiglio_1“Vincenzo De Luca continua a privilegiare Salerno. Può essere anche utile sostenere la città ma è inconcepibile che questo avvenga a discapito delle altre città campane”. Cosi Massimo Grimaldi, questore al personale, e componente del gruppo Caldoro, presidente in Consiglio regionale della Campania. “Nel maxi emendamento alla legge di stabilità compare un contributo annuale – pari ad 1 milione e mezzo per ciascuno degli anni 2016, 2017, 2018 – per il Teatro Municipale Giuseppe Verdi di Salerno. Negli anni passati – ricorda Grimaldi – abbiamo sostenuto il Lirico di Napoli, una eccellenza nazionale riconosciuta anche dalla legge”.

“Se si estende l’intervento per sostenere i teatri campani bisogna sostenere – aggiunge – almeno una eccellenza per ogni capoluogo della Campania. Ad Avellino, Benevento e Caserta esperienze significative che vanno sostenute ed aiutate. Perché De Luca trasferisce risorse da Napoli a Salerno? Perché penalizza le altre città campane?”

“Farlo solo per Salerno è un atto, l’ennesimo, contro il resto della Regione. Dopo i fondi destinati a Luci d’artista e provenienti dal capitolo dedicato a Terra dei Fuochi, De Luca continua. Il suo obiettivo è dividere la Campania. Non lo consentiremo e se il suo Pd tace faremo sentire sempre la nostra voce”, conclude Grimaldi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Questo Grimaldi è il tipico esempio di politico scadente, chr crede che i cittadini si facciano condizionare dal campanilismo. Si portava tanti anni fa, ora i cittadini non si lasciano più prendere per i fondelli

  2. Questo è un’altro pagliaccio che quando a Salerno non arrivava un soldo da parte della regione, non chiacchierava nemmeno a pagarlo.
    Cosa ci vogliamo attendere da un personaggio come questo qui ??
    Meditate gente che lo avete votato . . . . .

  3. Per anni il napolicentrismo cieco e sordo delle vecchie amministrazioni, ha favorito l’asse Napoli – Caserta, con il risultato che è sotto gli occhi di tutti: Terra dei fuochi. Adesso tocca alla parte sana della Campania, il triangolo Avellino – Benevento – Salerno, che pur essendo per anni ignorato dall’amministrazione regionale, è riuscito da solo a creare delle eccellenze. De Luca favorirà la parte della Campania che ama e rispetta il proprio territorio. Inutile continuare a sprecare risorse, in quei territori dove per anni le persone, hanno sotterrato rifiuti tossici, pur sapendo che in quei territori ci vivranno i loro figli e i loro nipoti. Ci sono aree della Campania, in cui puoi versare milioni di euro e impiantare 100 De Luca, ma resteranno sempre Terra dei fuochi. Amare il proprio territorio è l’unico segreto per poterlo migliorare. Viva la Campania che vuole migliorare, viva De Luca.

  4. CARO GRIMALDI NON SO CHI TU SIA , MA COME LA METTIAMO PER SPIEGARE IL TUO CALDORO CHE FINANZIAVA LA SAGRA DELLA PORCHETTA E NON DAVA NEMMENO UN EURO PER LUCI D’ARTISTA E PER IL TEATRO VERDI ?

    SE VUOI PUOI RISPONDERE

  5. Cinque Stalle e Forza Italia, mettetevi d’accordo: per voi a causa dello stile deluchiano Salerno è la peggiore città, poi però affermate che De Luca pensa solo a Salerno spostando risorse. RIDICOLI, VOI E CHI VI VOTA

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.