L’Arechi Rugby accede alla poule promozione, prima gioia under 14

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
arechi_rugby_2015La matematica non è un’opinione: l’Arechi Rugby ha ufficialmente ottenuto l’accesso alla poule promozione. Con il Rugby Rende infatti Finamore e compagni hanno concluso il 2015 con una schiacciante vittoria, 42 a 6, tra le mura amiche di “Casignano”: ben 6 le mete segnate dai Dragoni in questo incontro, con il match praticamente mai in discussione nonostante l’avversario di pregevole caratura tecnica.

Soddisfatto il capitano dei Dragoni, Dario Finamore: “Abbiamo raggiunto il primo dei nostri obiettivi stagionali, in un girone che si preannunciava particolarmente ostile ad una squadra come la nostra, giovane ed inesperta. Superare questa prima parte dell’avventura in serie C1 è stato fondamentale, ma c’è tanto lavoro che ci aspetta. Anzitutto, voglio iniziare il 2016 così come ho concluso quest’anno, vincendo le altre due restanti partite della prima fase del campionato. Il resto sarà tutto da giocare, con la stessa umiltà e la stessa voglia di vincere che stiamo dimostrando di avere sin dall’inizio della stagione”.

I complimenti agli avversari sono più che dovuti: “Non posso non complimentarmi con i ragazzi del Rende – ha concluso Dario Finamore – per la prestazione in campo e per la bella partita che ci hanno permesso di giocare. Partita molto fisica, la nostra, ma anche molto tecnica. Complimenti a tutti”.

Buona la seconda, per la formazione under 14 guidata da coach Pierri con il supporto di Silvia Gaudino e Vittorio Cicalese. Tra le mura amiche di “Casignano” i Draghi hanno sconfitto i pari età del Rugby Campi Flegrei di Pozzuoli con il risultato di 34 a 22, dando vita ad una bella prestazione. Soddisfatto al termine dell’incontro coach Pierri: “Non posso non complimentarmi con i ragazzi che fanno parte della rosa attualmente a mia disposizione. Giocare partite di campionato con poche settimane di attività alle spalle, ed addirittura vincere non è facile. L’importante supporto dei ragazzi provenienti dal Rugby Sacro Cuore di Pompei ha dato inoltre maggiore fluidità al gioco, a dimostrazione di quanto il lavoro dei nostri amici di Pompei stia portando buoni frutti. Spero che questa vittoria sia d’incoraggiamento ai miei ragazzi, per poter disputare le restanti partite del campionato con la giusta preparazione”.

Taccuino” particolare per l’Arechi Rugby, in favore del direttore tecnico Luciano Indennimeo, che venerdì è convolato a nozze con la bella, brava e paziente Viola Gaeta. A Luciano vanno gli auguri di tutta la società, dal presidente ai piccolissimi rugbisti di categoria under 6. A Viola, il più sentito in bocca al lupo!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.