Mercato: la Salernitana pesca in casa del Bologna i primi rinforzi?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Vincenzo_Torrente_presentazione_5_Mezzaroma_FabianiE’ costretta a giocare d’anticipo la Salernitana sul mercato. Rispetto al passato i granata non dovranno e potranno aspettare l’ultimo giorno utile per mettere a segno i colpi di mercato ma dovranno muoversi per tempo. Una mossa che se da un lato farà felice Torrente dall’altra obbligherà il club ad investire parecchie risorse a gennaio per rinforzare la squadra. Movimenti in entrata ed in uscita con il paletto dei 18 over e dei rientranti dagli infortuni di lungo corso. Con la valigia pronta da tempo il terzino Pollace. Una presenza per lui a Crotone poi il gelo nella sua esperienza salernitana. Potrebbe partire anche Strakosha che da titolare è stato scavalcato da Terracciano ed ora reclama spazio anche per non uscire dal giro della nazionale albanese. Difficilmente verranno fatti altri affari con la casa madre.

Una chiusura già evidenziata nelle operazioni Crecco, Tounkara e Filippini dirottati altrove. Tra le ipotesi di mercato torna alla ribalta il nome di Marco Crimi centrocampista 26enne in forza al Bologna dove non sta trovando spazio. Il contatto è avviato con l’agente del calciatore Beppe Galli, che segue anche Coda. Sempre per la mediana si pensa ad un altro calciatore emiliano Nico Pulzetti finora mai impiegato. Pulzetti è reduce da un infortunio ha recuperato ed ora spinge per giocare dopo aver indossato la maglia del Cesena in serie A la scorsa stagione. Sempre da Bologna, al posto del partente Pollace potrebbe arrivare il terzino destro Luca Ceccarelli 33 anni. A sinistra se dovesse partire Franco cercato dal Benevento con insistenza potrebbe arrivare Som dal club Sannita o l’espero Morleo sempre dal Bologna.

I felsinei potrebbero risultare preziosi anche per il reparto avanzato con il ritorno di fiamma per Mancosu. Tra i nomi caldi del mercato estivo torna d’attualità anche quello di Cacia ex Bologna ed oggi all’Ascoli ma che sembra ormai ai titoli di coda. L’arrivo di un attaccante è legato alla partenza di un granata in prima linea. Troianiello ha deluso ma Eusepi ha molto mercato. Proprio Eusepi potrebbe andar via e tornare a Benevento che lo ha richiesto con insistenza. Tra i partenti anche Sciaudone e Perrulli. Da valutare la posizione di Trevisan che spera di strappare la riconferma. Dall’infermeria rientrano Tuia e Nalini ma su quest’ultimo rimangono i dubbi. Tra color che son sospesi anche Denilson Gabionetta. Il Carpi sta facendo ponti d’oro per il Brasiliano. A gennaio, insomma si va volente o nolente verso una vera e propria rivoluzione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Via :
    STRAKOSHA – POLLACE – ROSSI – PERRULLI – SCIAUDONE – EUSEPI

    Da prendere assolutamente :
    PORTIERE esperto : TERRACCIANO deve essere il 12°;
    TERZINO DESTRO ;
    TERZINO SINISTRO;
    INTERNO DI QUALITA’ DI CENTROCAMPO : (PICCOLO DEL LANCIANO?);
    CENTROAVANTI DA DOPPIA CIFRA : CACIA (CODA DEVE FARE LA RISERVA!)

  2. Se il mercato verrà condotto in questa maniera la retrocessione sarà inevitabile. Come al solito scelte orientate su scarti incapaci di fare la differenza e su giri di giocatori che finiscono per indebolire la rosa. Tra Rossi e Franco, viene ceduto il migliore, tra Coda ed Eusepi, viene ceduto il migliore. In cambio prendiamo gente come Cacia, che ad Ascoli ha dimostrato di essere già sul viale del tramonto o Pulzetti e gente tipo Som, che a stento può fare la serie C. Società e squadra sempre più armata Brancafabiani, speriamo che inizi una contestazione seria per evitare il macello che si sta prospettando.

  3. Higuain al posto di U coda,Hamsik al posto di U Pestrin e Inseing U poust e U gabiunaitt e vinciaimm U dairby contru l’avellain!

  4. Ricalco Pippo…
    Via :
    TREVISAN -STRAKOSHA – POLLACE – ROSSI – PERRULLI – SCIAUDONE – E GABIONETTA SE NON VUOLE RESTARE

    Da prendere :
    PORTIERE esperto : TERRACCIANO deve essere il 12°;
    TERZINO DESTRO di riserva;
    TERZINO SINISTRO di riserva, x me Franco deve giocare;
    REGISTA O ESTERNO DI CENTROCAMPO: che resti o meno Torrente
    Se resta Torrente serve almeno un attaccante esterno alla Ricchetti x intenderci, se va via teniamoci i ns che a comprare per comprare non è cosa di Fabiani

  5. In qualsiasi societa’ civile, si lascia spazio ai portatori di handicap, per cui lasciate in pace gigin o compless, ala quale per carita’ cristiana gli si concede di dare sfogo a tutte le sue frustrazioni.

  6. Concordo pure io,Franco deve giocare (ma chi è?) e prendere un attaccante alla Ricchetti.(Ma chi è?)Inoltre darei via Gabionetta e prenderei Berardi dal Sassuolo,poi i proventi di Sky 2016 (138€)li investirei per la pizza di Natale con la squadra.In ultimo vorrei ringraziare Ittio che mi ha fatto nascere a U seliern e non a Neipl!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.