Presentazione a Salerno dell’Associazione “REazione – Agenti Immobiliari Associati”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Reazione_AssociazioneSi è svolta nelle sale congressi del Novotel di Salerno, la presentazione ufficiale dcll’associazione Reazione – Agenti Immobiliari Associati, la neonata associazione Salernitana volta a rappresentare la categoria dell’agente immobiliare, tutelarne i diritti e valorizzarne la professionalità. Alla presenza di quasi un centinaio di Agenti immobiliari ed addetti ai lavori è stato presentato il programma associativo per il quinquennio prossimo, con una serie di convenzioni di assoluto rilievo per quanto riguarda l’aspetto giuridico/legale e quello tecnico, avendo sottolineato quale punto cardine su cui si muoverà REazione A.I.A. il desiderio di elevare la professionalità di ciascun associato, per rendere onore alla categoria.

Ha aperto i lavori Antonio Senatore, presentando il Consiglio Direttivo e passando la parola a Luigi Troianiello, responsabile Sud Italia per la Quick Mutui, che ha spiegato nel tempo a disposizione i propri servizi  e illustrato i valori cardini della società che rappresenta, improntati sulle esigenze della famiglia; nel corso della mattinata c’è stata  la consegna targhe agli Agenti Immobiliari  che hanno contribuito al Quotazioni Metroquadro 2015 con le proprie valutazioni di mercato di Salerno e Provincia. Ha chiuso i lavori il presidente di REazione – A.I.A. Daniele Polverino: a lui il compito di riassumere nello specifico tutto ciò che l’associazione, senza alcun scopo di lucro, ma con reale spirito associazionistico, promette di  attuare per tutti coloro che vorranno sposare questo progetto.

Sono state annunciate le reali battaglie che l’associazione intraprenderà sul territorio, come il voler annientare la piaga degli abusivi, spesso celati anche tra tanti professionisti; portare al 3 % il valore provvigionale riconosciuto dagli usi della Camera di Commercio in caso di contenziosi; o il voler dialogare con le amministrazioni comunali per  risolvere l’annoso problema delle imposte sulle pubblicità degli immobili; il voler creare un MLS sia on line che cartaceo e tanto altro ancora. Occasione anche per ricordare il prossimo corso di formazione con Pietro Margiotta del 27 e 28 Gennaio 2016(  gratuito per gli associati ) ed i futuri corsi che si terranno in materia legale.

Durante la presentazione non sono mancati botta e risposta tra le persone in sala e i relatori, contribuendo a rendere piacevole  la mattinata ed al tempo stesso dando prova delle modalità con cui l’associazione si porrà con i propri associati, cercando di recepire tutti i problemi o idee di ognuno di essi per poter attuare quello che è davvero lo spirito associativo, che per i fautori di REazione – A.I.A. vuol dire fare i fatti concreti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.