Serie B, 20^ giornata: Ascoli corsaro a Livorno ed aggancia la Salernitana, Bari ko in casa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

AscoliLa Serie B è scesa in campo per il turno infrasettimanale. L’Avellino batte l’Entella nell’anticipo di martedì  sera e in attesa del posticipo in programma per giovedì tra Salernitana e Cagliari, il midweek della serie cadetta ha registrato già risultati importanti. Il Livorno crolla all’Armando Picchi per mano dell’Ascoli che vince 3-1 e compie un importante passo in chiave salvezza mentre il Bari si fa rimontare in casa da un grande Brescia. Solo un pareggio per gli uomini di Juric tra le mure amiche dove affrontavano il Trapani di Cosmi. La Salernitana ora è chiamata a vincere: solo i 3 piunti consentirebbero

ai granata di scavalcare numerose squadre in classifica e mettersi in una posizione di maggior respiro.

RISULTATI SERIE B 

BARI – BRESCIA 1-2 [11’ Rada (B), 68’ Caracciolo (BR), 78’ Geijo (BR)];

Partita entusiasmante al San Nicola: i padroni di casa passano in vantaggio con il difensoreRada durante il primo tempo, ma subiscono la rimonta delle rondinelle nella ripresa, che riescono nell’impresa di ribaltare la gara con le segnature firmate da Caracciolo e Geijo.

CROTONE – TRAPANI 0-0 

La capolista si fa bloccare da un buon Trapani in casa. La squadra di Juric ha già la testa alle vacanze e si vede. La squadra di Cosmi non ha alcuna intenzione di offrirsi come vittima sacrificale, portando così a casa il secondo pareggio consecutivo.

LIVORNO – ASCOLI 1-3 [ 2, Petagna (A), 6, Cacia (A), 66’ Nava (L), 82′ Giorgi (A)];

L’Ascoli espugna a sorpresa l’Armando Picchi grazie ad uno-due micidiale nei minuti iniziali del match firmato da Petagna e Cacia. La squadra di Mutti praticamente è rimasta negli spogliatoi, sprofondando in classifica.

NOVARA – CESENA 0-0 

Il big match di giornata, nonostante lo 0-0, non ha tradito le attese. Tante occasioni sia da una parte che dall’altra, ma nessuna delle due compagini è riuscita ad avere la meglio sull’altra alla fine. Giusto il pareggio a reti bianche.

PESCARA – MODENA 1-0 [ 54, Lapadula (P)];

 Al Pescara basta il solito Lapadula per superare un buon Modena, che nel finale ha rischiato anche di riacciuffare la partita, in una partita comunque a ritmi bassi e poco entusiasmante.

PRO VERCELLI – PERUGIA 0-1 [ 25′, Zapata, (PR)];

 Il Perugia mette in cascina la seconda vittoria consecutiva. I biancorossi la chiudono durante i primi 45 minuti con il goal di Zapatana, che tiene fino al termine del match.

SPEZIA – COMO 1-1 [ 65’ Bessa (C), 71’ Nenè (S)];

 Uno Spezia spento rischia di capitolare in casa. La cenerontola del campionato, infatti, strappa un pareggio, passando addirittura in vantaggio con Bessa. I liguri la riacciuffano grazie a Nenè su rigore.

TERNANA – LANCIANO 1-1 [ 50’ Rigione (L), 71’ Falletti (T)];

A Terni succede tutto nel secondo tempo: Rigione porta in vantaggio gli ospiti, che si fanno poi raggiungere da Falletti.

VICENZA – LATINA 1-1 [ 36’, Schiattarella (L), 53’, Galano, (V)];

Al Romeo Menti i padroni di casa devo inseguire gli ospiti, che passano in vantaggio nella prima frazione di gara con un preciso tiro dalla distanza di Schiattarella. Galano poi nella ripresa rimette a posto le cose.

SALERNITANA – CAGLIARI [ 24 dicembre ore 13.00];

 

CLASSIFICA

Crotone 41, Cagliari 40, Novara 37, Bari 35, Brescia 31, Pescara 31, Cesena 30, Avellino* 28, Virtus Entella* 28, Perugia 27, Trapani 25, Spezia 25, Pro Vercelli 24, Livorno 23, Ternana 22, Latina 21, Modena 21, Vicenza 20, Salernitana 20, Ascoli 17, Virtus Lanciano 14, Como 10.

* una partita in più

PROSSIMO TURNO:

Latina-Pescara

Ascoli-Spezia

Brescia-Ternana

Cagliari-Pro Vercelli

Cesena-Avellino

Como-Salernitana

Modena-Novara

Trapani-Bari

Virtus Entella-Crotone

Virtus Lanciano-Livorno

Perugia-Vicenza

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.