La provocatoria esultanza di Tello del Cagliari rovina un Natale già rovinato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa
telloFinisce come non doveva finire ovvero in rissa. Non solo una sconfitta bruciante contro il Cagliari ma anche un epilogo triste in un giorno speciale quale la vigilia di Natale. Mancano 10 minuti al termine della partita e il neo entrato Tello sigla il raddoppio che di fatto chiude il match. Ma il giocatore sardo inscena un’ esultanza provocatoria e irrispettosa nei confronti della curva salernitana. E scatta la caccia all’uomo di Rossi e Sciaudone che si catapultano sul giocatore per farsi giustizia. Da li il parapiglia con pairetto che espelle Rossi, Sciaudone, Tello e Melchiorri dalla panchina. E meno male che a Natale siamo tutti più buoni.

IL VIDEO DA YOU TUBE

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. QUEL BALLETTO SOTTO LA CURVA DEI SOSTENITORI AVVERSARI E’ STATA UNA VERA ISTIGAZIONE ALLA VIOLENZA QUESTI ATTI DOVREBBERO ESSERE PUNITI SEVERAMENTE DAGLI ORGANI COMPETENTI

  2. Sapientoni ke nn siete altro!!! Ke ignoranza… Ke inciviltà… Dv doveva esultare…Bla bla bla…..Secondo me parlate ma nn eravate nemmeno al campo. C era nervosismo tra le due squadre (creato dalla indecente direzione arbitrale). L ha fatto apposta il balletto sotto la curva. Onore a sciaudone e rossi ke ci hanno difeso da questa inutile ironia. Hanno fatto quello ke dovevano fare i giocatori l anno scorso contro il foggia al gol di iemmello. Va bene così

  3. Quindi se un giocatore segna non può esultare sotto la curva avversaria.??? Ma mi faccia il piacereeeeee…..

  4. Adesso è proibito pure esultare?Certe realtà cafoni e pacchiane non meritano altro che la lega pro.

  5. MI SEMBRA CHE ANCHE IL GUARDALINEE ABBIAN TROVATO FUORI LUOGO L’ESULTANZA DI QUESTO RAGAZZINO..FUORI LUOGO COME BEN DETTO DA RASTELLI..DAL PUNTO DI VISTA TECNICO E’ UNA SQUADRA SENZA TESTA NE’……CODA

  6. Basta balletti e contorsioni varie in momenti e luoghi che meritano rispetto. C’è modo e modo di esultare. Basta anche con gli applausi a giocatori che invece di giocare sfogano la loro incapacità con stupidi gesti, questi si cafoni e pacchiani, di giustizia fai da te. Mi auguro di non vedere più tali Rossi e Sciaudone. Auguri a tutti tranne a qualcuno.

  7. Onore a Sciaudone e Rossi??????????? Ma stiamo scherzando?! Sono pagati per giocare a calcio non per pestare gli avversari. Il problema è che si giustifichino certi atteggiamenti piuttosto che evidenziare la prestazione indecente di tutta la squadra ed in particolare dei protagonisti della rissa. L’esultanza è stata fuori luogo? Sicuramente si, ma non si può addirittura elogiare questi calciatori. Salerno e la Salernitana si onorano con le prestazioni sul campo e non con le reazioni a pur se evitabili atteggiamenti avversari. Auguri a tutti e sempre forza Salernitana!

  8. sono salernitano e in questa stagione mi sto vergognando di dirlo in giro,SI DEVE SOSTENERE ANCHE QUANDO LE COSE VANNO MALE…CERTO….MA SENZA PERDERE MAI LA DIGNITA’ PERO’ COSA CHE QUEST’ANNO STA VENENDO MENO……OGGI GIOCAVAMO CONTRO UNA CORAZZA QUINDI CON LO 0-2 CI HANNO TRATTATO….L’UNICO PROBLEMA E CHE UN GIRONE INTERO LE COSE SONO ANDATE DI MALE IN PEGGIO E NON VEDO SEGNALI DI RIPRESA…..DOMENICA A COMO SE LA VEDONO LORO X ME GIA’ DA VENERDI’ A MODENA DOVEVANO ANDARSENE TUTTI………….meglio la battipagliese che ha chiuso bottega…..noi andiamo a fare figurelle in giro x l’italia invece…….in quasi 100 anni di storia ma un progetto concreto e serio…..poi i nostri rivali cè lo rinfacciano e ci brucia il culo……..è la realta’ invece…..quindi se in quasi un secolo si è ancora al punto di partenza…………..MA DI COSA STIAMO PARLANDO ALLORA………….V E R G O G N A!!!!!!!

  9. Anonimo: tu di salernitano nun tien manc le unghie dei piedi! In più la tua firma dice tutto. Anonimo : ignoto, incognito, oscuro, sconosciuto : il nulla mischiato col niente!!!

  10. L’esultanza non è vietata in nessun regolamento tra l’altro era dentro il rettangolo di gioco, non a rivolto gesto o sguardi irrispettosi. Che colpa ha se ha segnato in quella porta!!!! Io punirei l’arbitro per aver buttato fuori un giocatore la cui unica colpa è quella di aver segnato un goal.

  11. Siamo arrivati alla frutta ieri con una squadra in lega pro eravamo diecimila spettatori ma ci rendiamo conto che qui si potrebbe fare calcio con pochi soldi puntare a traguardi importanti .Ma vedo un certo rilassamento della stampa che invece di commentare le cose giuste esalta la prova dei granata un’idea personale della stampa ma penso che in questo mondo tutto si puo’ comprare …Buon Natale per favore evitate articoletto da strapazzo

  12. Ve la prendete con un calciatore la cui unica colpa è quella di aver segnato ed affossato una squadra inconsistente come la salernitana. L’esultanza da sempre fa parte del calcio, la reazione violenta è dei frustrati!

  13. sono daccordissimo con giannimedde!! mo non si può neanche esultare? doveva farsi una corsa per andare a ballare sotto la bandierina opposta? ha irriso o fatto gesti verso la curva? è stata l’esultanza di un ragazzino che sa di aver fatto un gol importante!! l’unica nota positiva sono le 4 giornate a rossi il disastro: ma ci sono accordi col procuratore per cui debba sempre giocare (e ci teniamo franco in panchina)?!? cmq rastelli più che con tello se l’è presa con melchiorri. io al contrario di molti penso che l’arbitro non doveva neanche espellere tello, sennò da ieiri in poi bisogna vietare anche le esultanze!! ps 11.855 “caro” lotirchio convinciti che o prendi 4/5 giocatori BUONI o ce ne scendiamo!!!!

  14. Con il vostro cazzo di rossi e sciaquone ce la vediamo al ritorno, se avete conigli tesserati venite in tribuna, vi stiamo aspettando per fare il balletto

  15. L espulsione di tello assurda mai vista una cosa del genere giocatori della salernitana mediocri e provocatori arbitro che del vero pairetto non ha nemmeno i lacci degli scarpini vergogna!!!!

  16. la verità è che gli stadi sono come i social o come i marciapiedi: al 90 percento trovi solo marmaglia, trogloditi inutili, che non sanno nulla, nè di sport, nè di calcio, nè di come si sta al mondo. Per me è tutto ok sig. Tello, le auguro buona fortuna. Ma si ricordi purtroppo che il suo ambiente, il mondo del calcio, è marcio, popolato in larga parte da teste marce che, grazie a una legislazione debole, spadroneggiano da bulli negli stadi; quindi…è costretto a regolarsi di conseguenza!

    cavalluccio di mare

  17. Ah ultras 86… Ti ricordi quando cantavamo “ci stiamo divertendo” nel tuo stadio? O forse non c’eri che sei troppo bambino e la mamma non ti faceva andare allo stadio?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.