Capodanno a Salerno: vietati botti e fuochi d’artificio. Multe salate per i trasgressori

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
28
Stampa
Polizia_sequestro_botti_1_capodanno_cipolleIl Sindaco f.f di Salerno Vincenzo Napoli ordina, nel periodo dal giorno 31 dicembre 2015 al giorno 6 gennaio 2016, il divieto, su tutto il territorio comunale, in luoghi sia pubblici che privati, di accensione, lancio e sparo di fuochi d’artificio, mortaretti, petardi, bombette e articoli pirotecnici similari,  fatto salvo gli utilizzi autorizzati ai sensi e per gli effetti delle norme vigenti. Limitatamente agli articoli pirotecnici  di libero commercio, è consentito l’uso unicamente in zone isolate e comunque a debita distanza da persone e animali, fermo restante il divieto all’interno ed in prossimità di scuole, ospedali, uffici pubblici, luoghi di pubblico  e in tutte le vie e/o piazze affollate.

La violazione alla presente ordinanza comporta l’applicazione delle sanzioni  amministrative di cui all’art. 7 bis del D. lgs 267/2000, con importo compreso tra  € 25,00 e € 500,00 , il sequestro del materiale utilizzato  o illecitamente detenuto  e successiva confisca ai sensi dell’art. 13 e 20 della legge 689/1981 e ss.mm.ii. , fatte salve ulteriori sanzioni amministrative e/o penali previste per legge.

INTERVISTA VIDEO AL SINDACO ENZO NAPOLI SUI BOTTI

Ordinanza di divieto conferimento carta e cartone – 31 dicembre 2015

È fatto divieto giovedì 31 dicembre 2015, per ragioni di sicurezza, di effettuare il conferimento della carta e del cartone da parte delle utenze domestiche ricadenti sull’intero territorio cittadino dalle ore 20.00 alle ore 04.00 del giorno seguente, così come è vietato il conferimento della carta e del cartone  da parte delle utenze domestiche e commerciali ricompresse nell’area cd. “movida” e precisamente  nel perimetro tra Piazza Flavio Gioia, Via dei Mercanti, Via Einaudi e via Lungomare Trieste nel tratto compreso tra Piazza Flavio Gioia e fino alla via G. Verdi, il giorno 1° gennaio 2016 dalle ore 06.00 alle ore 08.00.

Gli uffici pubblici e/o privati, imprese di pulizia, studi professionali, artigiani, esercizi commerciali, debbono effettuare il conferimento della carta e del cartone entro le ore 13.30 del giorno 31 dicembre 2015 al fine di consentire alla Salerno Pulita di effettuare la raccolta nel pomeriggio di giovedì 31 dicembre 2015.

Ogni violazione della presente ordinanza comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria di € 500,00 prevista dall’art. 3 della Legge n. 94/2009, salva diversa sanzione prevista da specifiche disposizioni regolanti la materia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

28 COMMENTI

  1. IL SINDACO PENSA AI BOTTI!!!MA CI FACCIA IL PIACERE,IN QUESTA CITTÀ DOVE I VIGILI E SPAZZINI,SONO IMBOSCATI IN SERVIZIO,VIOLANDO IL CODICE PENALE!!! LA CITTÀ E’IN SFACIO,IN DEGRADO TOTALE,SPORCIZIA E INCURIA IN OGNI STRADA,MA IL SINDACO,PENSA AI BOTTI!!!!

  2. Voglio proprio vedere quante multe faranno… Soliti annunci e chiacchiere, a capodanno ci saranno i soliti botti

  3. Fai un po’ di confusione,i fuochi per il capodanno in piazza non sono pericolosi per nessuno e non fanno sporcizia

  4. QUESTA CITTÀ STA ANDANDO IN MALORA E NEL DEGRADO TOTALE,VIGILI E SPAZZINI FANTASMA!!!! IL SINDACO PENSA AI BOTTI E AI PARCHI PER I CANI!!!!! STIAMO INGUAIATI!!!!

  5. Ci hanno sequestrato in città per la sagra delle luci, viviamo in una città più sporca più rovinata( il corso con le nostre tasse va rifatto, ormai sono solo toppe e avvallamenti),più inquinatà, ed ora il regalo di fine anno, non sparate botti (tradizione), semplicemente grazie

  6. Non fate le solite polemiche sterili, il sindaco ha escluso dal divieto 1 1000 tra parcheggiatori abusivi venditori di accendini e calzini e tutti gli extracomunitari che tutti i giorni lavorano sul Corso e sul lungomare, Salernitani voi siete o veri abusivi a cui vanno messi i divieti!

  7. QUANTA IPOCRISIA… PRIMA GLI CONSENTITE DI VENDERLI, ANCHE SEI NEGOZI, BASTA ANCHE CONTROLLARE NEI TANTI NEGOZI CINESI… SI FACESSERO I VIGILI UN GIRO TRA VIA MADONNA DI FATIMA E VIA VENTIMIGLIA E TRAVERSE LIMITROFE E VEDIAMO QUANTI VERBALI FANNO… E’ UNO SCHIFO… PRIMA SI LAMENTANO CHE NON CI SONO SOLDI E POI SPENDONO CENTINAIA DI EURO IN BOTTI, COMINCIANDO CON QUELLE FAMIGLIE CHE DURANTE L’ANNO NON HANNO NEPPURE I SOLDI PER IL PANE.

  8. Questo pseudo sindaco,sta dimostrando la sua incapacità,basta vedere la città in che stato è ridotta.Da vietare c’era il concerto in piazza a 250.000 euro,questa è la vera vergogna di una città che sta sprofondando nel degrado,nell’assenteismo penale di vigili,nettezza urbana.Ragazzi,divertitevi sparando fuochi,ma con prudenza,Napoli,DIMETTITI,LA NOTTE DEL 31!!!!!!!

  9. mi e vi pongo una domanda: ma la notte del 31 chi ci sarà in strada a controllare gli “sparatori” col rischio di beccarsi una cipolla in testa? è una ordinanza inutile!!

  10. Voglio bruno venturini e gigione in piazza per i botti mi raccomando non fate danni perchè i spazzini gia lavorano troppo

  11. E gli animali? A loro non ci pensate? Bhè non credo sia necessario sparare 4 tric trac per sentirvi delle persone importanti, i botti possono fare male a voi e fanno male agli animali, loro soffrono, vanno in ansia e purtroppo molti di loro ci lasciano anche la pelle, per non parlare delle dita, mani o braccia di chi usa queste cretinate. Quindi cercarti di comportarvi da persone evolute e una volta ogni tanto facciamo vedere che Salerno non ha bisogno di queste stupidaggini!!! Vi auguro buone feste

  12. ORA BASTA,AVETE ROTTO!!!! CI VIETANO IL PRESEPE,L’ALBERO DI NATALE E CANTI DI NATALE,CHE CAZZO,VOLETE PIÙ!!!! ORA BASTA,NON CI VIETATE PIÙ’ UN CAZZO,CON I VS.DIVIETI ASSURDI!!!! NAPOLI,DIMETTITI,SEI UN INCAPACE!!!!!

  13. Mi sembra un’ordinanza tipica del film “32 dicembre”, allora io il 07/01 alle 00.01 essendo ortodosso sparo tutti i fuochi che voglio per festeggiare il mio natale e nessuno mi deve rompere le scatole, anzi denuncio il mio vicino che ha sparato il 31)) ma fatemi il piacere… si possono denunciare i proprietari degli animali che rompono le scatole tutta la notte e non fanno dormire?in questo mondo si pensa alle strunzate, agli animali, alle piante e i problemi seri..concittadini sparate tanto e forte perchè lassù non ci sentono bene..

    AUGURI!!!

  14. se fossi nei panni del sindaco f.f. mi preoccuperei tanto.. Si parla che presto esploderanno autentici fuochi che lo riguardano..
    Perchè ? andasse a fare ripassatina sulle norme che obbligano

    i dipendenti del comune ( compresi art 90 tuel ) nominati nel Cda di riversare i compensi all’ente..
    Fatta la ripassaina ..facesse bell’esame di coscienza..

  15. Ma che diavolo scrivi, perché i negozi a Salerno non possono vendere i fuochi e andarli a sparare fuori città?? Allora perché a Salerno si vendono le catane per la neve?? Ma si proprio abbonato quando scrivi

  16. Questa ordinanza è prevista nelle maggiori città italiane e anche Europee vedi Parigi e Londra, l’uso dei fuochi d’artificio oltre che essere pericoloso per essere umani e animali rappresenta anche uno sperpero di denaro (qualcuno può dire con i soldi miei ci faccio quello che voglio, usateli per vedere un film, una visita al museo o comprando un libro se proprio volete buttare soldi). Detto ciò auguro un felice anno nuovo anche ai soliti criticoni di Salerno.

  17. i bengala e similari fanno parte della tradizione del 31, come il cenone della vigilia,come l’acquisto del pesce,come il riunire la famiglia e vivere di tradizioni secolari,ma bastano quattro psudo animalisti che dicono che i cani soffrono al rumore……………ma non vedono quando sporcano sui marciapiedi. Questo e’ lecito,basta una moda di sindaci che devono fare qualcosa per mettersi in mostra,ma non vedono l’assenteismo imperante nei dipendenti comunali,il disastro delle strade diventate percorsi ad ostacoli,la spazzatura in ogni angolo.io da salernitano verace vedo i cambiamenti,mi accorgo si’ dei miglioramenti,ma noto anche una citta’ che sta perdendo le proprie tradizioni,dimenticando cosi’ le propie usanze.

  18. Quest’anno si porta l’ordinanza per i botti,ci vietano tutto albero,presepe,canzoni di Natale,volete dirci anche cosa dobbiamo mangiare a Natale? BASTA,ORA REAGIAMO,VIVA IL CAPODANNO CON I BOTTI,SPARATE,MA CON PRUDENZA!!!!Siamo anche noi amanti dei cani,ma sembra che state esagerando?quanti cani nelle ore di riposo e di notte rompono i coglioni abbaiando,grazie alla inciviltà dei padroni!!!!

  19. E avete anche il coraggio di dire che abitate in una città Europea? Bhè siete dei trogloditi se nel 2016 vi divertite ancora con i botti. Non vi offendete se vi associano ai Napoletani!

  20. Se un sindaco si muove con assessori e consiglieri per andare ad inaugurare un recinto per far pisciare e cacare i cani,allora stiamo rovinati,siamo con la testa nel cesso!!! Facendo passare questo recinto per una grande opera per la città !!!! CARO SINCACO DI SINISTRA,TU LE BOTTE LI TIENI IN TESTA,SIETE DEGLI INCAPACI!!!!STATE AD UN MILIONE DI KM.DAI I VERI PROBLEMI DI QUESTA CITTÀ E DEI SALERNITANI !!!! DIMISSIONI SUBITO!!!!

  21. hai detto bene per l’incivilta’ dei padroni. quinci cosa centrano i cani??? i padroni sono stupidi e il cane deve morire di paura perche’ tu ce l’hai con il padrone??? certe volte non vi capisco!!! cerchiamo di essere noi civili e di dare il buon esempio

  22. Con questa Ordinanza il Sindaco rischia una grande delusione, visto che non potrà esserci nessuno a farla rispettare. I Vigili? Ma mi faccia il piacere… se di giorno sono incapaci di far rispettare leggi, leggine delibere, sentenze e ordinanze… figuriamoci di notte!
    Ancora non si rende conto che in questa Città le persone per bene sono come agnelli circondati da un branco di lupi, e il pastore è andato al Bar…

  23. neanche la carta possiamo buttare domani? motivo? se ha vietato i fuochi, di conseguenza a quali problemi di sicurezza si appella?!?….ma mi faccia il piacere!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.