Il calendario del tifo granata per un 2016 nel segno della solidarietà

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Calendario_SalernitanaLa Salernitana non è solo una squadra di calcio, me è l’espressione di una comunità che si ritrova intorno ai colori sportivi del territorio, di una collettività che vanta una tradizione calcistica secolare. Per questo punta sul tifo granata il calendario della Salernitana 2016 prodotto da quattro supermercati Ete’ del gruppo Meda: via Wenner, nella zona industriale; in via San Leonardo presso il centro commerciale Mediterraneo ed in via Eugenio Caterina.

La distribuzione/vendita incomincerà  mercoledì 30 dicembre e continuerà fino ad esaurimento, presso i punti vendita: ETE’/MEDA di via Wenner (zona industriale), via San Leonardo (Galleria Mediterraneo) e via Eugenio Caterina. Il calendario sottende un progetto di solidarietà: l’intero ricavato (il calendario avrà un costo solo simbolico e su base volontaria per assicurarne un’ampia diffusione) andrà infatti a finanziare il Centro di Ascolto “Don Bosco” – attivo presso i Salesiani di Salerno – che si preoccupa di rispondere alle esigenze di vecchie e nuove povertà nel popoloso quartiere Carmine, con oltre 10mila abitanti di riferimento.

A distribuire il nuovo almanacco della salernitana saranno direttamente dai volontari del Centro di Ascolto don Bosco. “Tutti gli anni facciamo il calendario quest’anno abbiamo pensato a farne uno che fosse oltre che utile, bello ed emozionante – spiegano Carmine Del Regno ed Enzo Bove, rispettivamente amministratore e direttore commerciale del Gruppo Meda – anche solidale. Essendo sponsor della Salernitana – sia come supermercati che come ristorante Non ti pago – abbiamo pensato di ripercorrere la storia della curva partendo dal Vestuti lasciando agli altri calendari a tema le foto dei calciatori”.

Il calendario punta quindi sul tifo, con foto di ieri e di oggi che hanno lasciato il segno e fanno ormai parte della storia, sono per così dire dei cult: dalla curva sud dello Stadio Vestuti nella sua apoteosi scenografica ai momenti salienti dell’ascesa della Salernitana in Seria A e B. Insomma se la squadra può avere degli alti e dei bassi, il tifo è una costante, come in un matrimonio dove si segue il partner nella buona e nella cattiva sorte.

Di qui la scelta di un calendario benefico, i fondi saranno destinati al centro di Ascolto Don Bosco sito in via Maria Ausiliatrice n. 4. I servizi offerti dal Centro di Ascolto sono: Attività di ascolto, analisi e accertamento delle richieste di aiuto e sostegno, Servizio guardaroba, distribuzione generi alimentari a nuclei familiari in evidente stato di bisogno, sportello legale rivolto a chiunque abbia necessità di assistenza, Consulenze professionali specifiche previa valutazione del caso e su prenotazione del Centro. Il Centro rivolge la sua opera a tutti coloro che facciano richiesta di aiuto per la soluzione dei problemi materiali, psicologici, spirituali e di ogni altro tipo. Tutti i servizi sono gratuiti e guidati da volontari.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.