Cava de’ Tirreni: censimento amianto: prorogato al 30 aprile 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
romozione_amianto_cavaL’Amministrazione Servalli ha deciso di prorogare la scadenza dei termini di presentazione delle certificazioni al 30 aprile 2016.

La disposizione si è resa necessaria per consentire il completamento dei protocolli di intesa con gli istituti bancari cittadini al fine di agevolare l’accesso al credito da parte dei cittadini interessati e  per  l’approvazione di un protocollo di intesa con ditte specializzate nel monitoraggio e nella rimozione dell’amianto a prezzi calmierati;  anche in considerazione delle difficoltà economiche dei cittadini  nel sostenere i costi della bonifica.

“Oltre alla necessità della bonifica che è imprescindibile soprattutto per la salvaguardia della salute degli cittadini e per l’ambiente – afferma il vicesindaco con delega all’Ambiente, Nunzio Senatore – abbiamo considerato anche le difficoltà economiche di questo particolare momento. Ci stiamo adoperando proprio per cercare di porre in essere tutte le condizioni per favorire non solo il censimento ma anche la successiva rimozione attraverso due importanti protocolli, uno con le banche l’altro con ditte specializzate”.

Finora solo un istituto bancario ha manifestato l’intenzione di aderire al protocollo d’intesa e pertanto si procederà ad una ulteriore sensibilizzazione e ricerca di strumenti finanziari per la concessione di credito a tassi agevolati, inoltre, si sta predisponendo un elenco di ditte specializzate sia per la valutazione del rischio che per la bonifica dell’amianto in maniera da abbattere ancor di più i costi per la redazione dei necessari adempimenti e certificazioni.

L’inosservanza all’obbligo del censimento prevede una sanzione da euro 2.582,20 a euro 5.174,57.

Tutta la modulistica è scaricabile dal sito internet istituzionale www.cittadicava.it o presso l’Urp di Palazzo di Città.

Per ulteriori informazioni e’ possibile contattare l’Ufficio Ambiente – IV settore – tel. 089 682100.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.