Derby di Avellino nel segno di Armandino e Matteo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Matteo_ArmandinoIl derby tra Avellino e Salernitana, che si giocherà il prossimo 16 di gennaio alle ore 15 è già iniziato. Da tempo in realtà, stando ai segnali che nelle scorse settimane sono arrivati dal centro irpino. Ma è delle scorse ore l’idea di cui ci piace parlare. Perchè ci sono storie che riescono ad andare ben al di là della rivalità sportiva, che pure esiste da anni. E ci sono piccoli eroi che riescono laddove gli adulti hanno fallito. L’idea di un gruppo di tifosi dell’Avellino è splendida: i supporters irpini hanno invitato allo stadio, in occasione del derby coi cugini granata, Armandino, il piccolo tifoso della Salernitana che lo scorso anno ha vinto la battaglia più importante (quella per la vita) col sostegno dell’Italia intera, unendo tifoserie storicamente rivali.

Anche i sostenitori dell’Avellino esposero striscioni per il piccolo ultrà granata e raccolsero fondi per aiutare la famiglia De Sio nel momento del bisogno. Perchè il mondo del tifo custodisce gelosamente determinati valori e la solidarietà è uno di questi. Armandino ha vinto, anche grazie agli ultras di tutta Italia. E oggi i sostenitori irpini vorrebbero che il piccolo tifoso granata il prossimo 16 di gennaio facesse il suo ingresso in campo per dare un segnale forte, di speranza, di vicinanza ad un altro bambino che sta conducendo una dura battaglia per la vita. Matteo, tifoso dell’Avellino affetto da una rara patologia degenerativa, che a Trieste (dove si sta curando) sta ricevendo messaggi e testimonianze concrete d’affetto dal mondo del tifo (e non solo).

Armandino, che dovrebbe consegnare ai familiari di Matteo un pensierino, ce l’ha fatta, lottando col cuore e col coltello tra i denti, contro qualcosa di molto più grande della sua piccola età. Armandino può spronare Matteo a fare altrettanto e la sua presenza sul rettangolo verde del Partenio potrebbe rappresentare il miglior viatico possibile affinchè (sfottò e striscioni a parte) il derby tra Avellino e Salernitana possa segnare una svolta all’insegna del fair play. Questo è il calcio che ci piace, che ancora riesce a farci battere il cuore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Al di la di ogni rivalità vinci per noi Salerno & Avellino sono con te ,uniti ,affinché tu vinca la tua battaglia

  2. ….e, senza retorica, che sia un derby di Cuore, agonistico leale e solidale, e che la vittoria sia dei migliori e la sconfita dei pochi soliti imbecilli.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.