Sanità, Cirielli: «De luca abbandona Salerno e la sua provincia»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Edmondo_Cirielli_discorso“De Luca abbandona la sanità salernitana. Dal piglio decisionista e peronista del governatore della Campania ci saremmo aspettati onestamente la riapertura degli ospedali di Agropoli e Scafati, il potenziamento di quelli di Cava de’Tirreni, Pagani, Mercato San Severino e Polla, e il rilancio definitivo di Nocera Inferiore e Battipaglia-Eboli, senza dimenticare il consolidamento del lavoro già avviato per Sarno, Oliveto Citra, Vallo della Lucania, Roccadaspide e Sapri, grazie alla sperequazione della differenza dei posti letto tra Napoli e Salerno, oltre uno ogni mille abitanti”. È quanto dichiara Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale.

“Pensavamo, pur essendo di destra, che un presidente salernitano facesse la differenza e, invece, si arretra. Perfino il Ruggi – continua – viene ridimensionato. Il nosocomio che avevamo designato come grande polo ospedaliero per tutto il Sud con mille posti letto e a cui avevamo accorpato Cava, Amalfi e San Severino per salvarli. E noi li abbiamo salvati per cinque anni dalla volontà di chiuderli, espressa dal Pd di Bassolino con il piano Zuccatelli”.

“Chiudono punti nascita – aggiunge Cirielli – e si spacciano per risultati positivi la non chiusura di reparti ad Amalfi piuttosto che a Cava de’Tirreni. Un vero disastro. I cittadini che, fiduciosi, avevano gioito per il fatto di avere finalmente un governatore salernitano che mettesse la parola fine a decenni di napolicentrismo, sono stati ingannati”.

“Bisogna dare atto a Caldoro – conclude – che, su spinta del piano sanitario alternativo a quello Zuccatelli, presentato dalla Provincia di Salerno, su mia richiesta, e grazie al lavoro della dottoressa Sara Caropreso, la sanità salernitana è stata garantita, rilanciata e difesa per cinque anni. Ora attendiamo i sindaci del Pd che sbraitavano annunciando i tagli del centrodestra che non ci sono stati e che adesso tacciono di fronte allo scempio operato da De Luca”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. SANITA’ GARANTITA?
    CIRIELLI MA COSA DICI ?

    VAI A CONTARE FROTTOLE A CHI NON TI CONOSCE E A CHI NON CONOSCE IL TUO AMICO CALDORO .

    UNO DEI TANTI MOTIVI PER CUI AVETE PERSO LE ELEZIONI E’ PROPRIO LA SANITA’

    PER CUI PER FAVORE ANCHE ALLA VIGILIA DEL CAPODANNO NON FARCI RIDERE ……O MEGLIO SE VUOI FARCI RIDERE RACCONTA QUALCHE BARZELLETTA PIU’ DIVERTENTE

  2. Non credo proprio. De Luca ha un debole per Salerno e provincia e lo ha sempre dimostrato con i fatti, anche adesso che è in Regione. E’ il primo governatore della Campania, che ha messo finalmente un freno ad un napolicentrismo cronico, che in tanti anni ha fatto male alla stessa Napoli. E’ giusto che il presidente della nostra provincia auspichi a maggiori attenzione per l’area salernitana, ma non credo che al consiglio regionale, il problema sia De Luca, anzi! E’ l’unico che tifa per Salerno e provincia. Forza De Luca.

  3. guarda caso ora che c’e’ De Luca alla regione sono stati sbloccati i fondi per l’aeroporto di Salerno-Costa d’amalfi… quello che in 5 anni Cirielli e i suoi non sono riusciti a fare, nonostante le svariate inaugurazioni dell’aeroporto suddetto…hanno fatto scapparte pure la Ryanair che voleva acquisire le quote di maggioranza… nient’altro da aggiungere! un ex elettore di AN

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.