Salerno: sotto l’albero cumuli di rifiuti, intervengono i Vigili ed il Consorzio di Bacino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
albero_piazza_portanovaHanno fatto scalpore alcune foto pubblicate sui sociali di micro discariche in vari punti della città e vicino alle campane per la raccolta del vetro ma in particolare a pochi metri dal mega albero di Natale collocato nella centralissima piazza Portanova. In via Porta Elina rifiuti di ogni tipo.

Bottiglie di vetro e di plastica, residui organici provenienti da alcuni esercizi commerciali, scarti di bar e pizzerie. Sono già scattate multe pesanti per 5 proprietari di altrettante attività commerciali. In azione il nucleo operativo prevenzione reati e decoro urbano diretto dal comandante Elvira Cantarella e coordinato dal tenente Carmine Novella.

A ripulire l’area i dipendenti del Consorzio di Bacino che hanno provveduto a smaltire le bottiglie mentre quelli di Salerno Pulita e del settore Igiene Urbana hanno provveduto a quelli organici e a bonificare la zona. «Nessun disservizio ma solo isolati gesti di inciviltà da parte
di qualche salernitano che verrà pizzicato sarà severamente sanzionato». A dirlo al quotidiano La Città l’assessore all’Ambiente del Comune di
Salerno, Gerardo Calabrese.

Altre micro discariche segnalate a pochi passi  dall’ingresso del Museo diocesano, in largo Plebiscito,
nonchè nei pressi delle campane di vetro presenti su via Velia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. CHE CITTA’ DEL CA@@O… MICA SOLO LI’, SALERNO PULLULA DI MONNEZZA DI OGNI TIPO, SPESSO “STORICA”

  2. Custodiamo l’albero e le luci come fossero reliquie e po
    abbandoniamo al vandalismo più sfrenato piazza largo campo e tutto il centro storico

  3. sono stato ieri a Matera. Bellissima citta, molto pulita ed ordinata e piena di turisti. Fino a 50 anni fa raccontava la guida gran parte della popolazione viveva ancora nelle caverne senza servizi igienici. Non ci volevo credere. Bellissimo vedere l’orgoglio delle guide locali che spiegavano passo passo ogni posto della citta’. Il tutto in maniera professionale e con orgoglio.
    A Salerno invece una citta’ sporca non in grado di accogliere i turisti degnamente. Siamo buoni solo a lamentarci delle Luci che sono belle ed attirano gente ma non facciamo nulla per valorizzare la ns citta’ anzi. Ma e’ tanto difficile per il comune mettere molti piu cestini e contenitori per cicche di sigarette ed assumere per 3 mesi piu gente addetta allo svuotamento ogni ora dei suddetti cestini e pulizia delle strade? Ai tempi dei romani vigeva una norma che imponeva ad ogni commerciante di pulire lo spazio antistante la propria attivita’ commerciale. Tutti gli esercenti di bar ristoranti pizzerie e cuopperia varie non possono ogni ora mandare fuori uno a pulire un aria di 5×5 m2 ci vogliono dieci minuti. SIndaco sveglia fai un’ordinanza con tanto di multa a chi sporca e a chi non pulisce Nell anno 2000 ancora i negozi mandano in giro ragazze con i volantini a fare promozione, volantini che la gente prende e butta per terra (bestie). Io farei una multa a questi negozi cosi come multerei in campagna elettorale il candidato il cui manifesto e’ affisso fuori dagli spazi di pubblica affissione. Ed infine a tutti quei sottosviluppati ed incivili salernitani e non che buttano carte e cicche per terra o non raccolgono le feci dei propri animali una domanda: Ma voi a casa vostra buttate a terra nel salone carte e cicche oppure il vostro cane vi caga nel corridoio e voi che fate lasciate sul pavimento l’escremento? E se lo raccogliete a casa perche non potete farlo anche fuori.

  4. Per quello che paghiamo sulla tassa dei rifiuti la monnezza dovrebbero prenderla a domicilio di ogni salernitano

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.