Tramonti: fondi e attrezzature per sostenere la raccolta differenziata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
tramonti_foto_genericaUn altro passo avanti a Tramonti nella raccolta differenziata: sono arrivate le attrezzature acquistate grazie al Bando di Concorso che Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli imballaggi a base Cellulosica), in accordo con ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), ha indetto per sostenere lo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone in Italia; un contributo di 3 milioni di euro destinati a tutti quei Comuni che hanno i requisiti ambientali per accedervi.

In Costiera Amalfitana solo il Comune di Tramonti, in collaborazione con il Comune di Scala, ha beneficiato di tale finanziamento, partecipando al bando sotto la supervisione dell’Ing. Nicola Giuseppe Giordano, responsabile comunale del settore ambiente e responsabile progettazione della società Riciclab srl, che ha provveduto a tutte le fasi operative del progetto.

L’obiettivo del Bando è quello di incrementare quantità e qualità della raccolta nei Comuni medio-piccoli con un finanziamento, erogato da Comieco a fondo perduto, che potrà essere utilizzato dalle amministrazioni comunali per l’acquisto di nuove attrezzature necessarie a migliorare il servizio di raccolta differenziata della carta e del cartone (cassonetti, campane, bidoni, sacchetti di carta, etc).
Il comune di Tramonti ha attivato da alcuni anni, all’interno del sistema di gestione dei rifiuti,  la raccolta con metodo “porta a porta” per utenze domestiche ed utenze non domestiche.

A partire da gennaio 2015 tale metodo è stato applicato presso le utenze non domestiche per gli imballaggi in carta e cartone (CER 150101). Nel periodo da giugno a settembre, inoltre, in concomitanza con l’organizzazione di numerosi eventi all’aperto (mercati, fiere, sagre) si producono elevate quantità di imballaggi in carta e cartone, pertanto risulta di fondamentale importanza fornire contenitori alle utenze non domestiche per far fronte all’aumento della suddetta produzione dei materiali, al fine di riuscire ad intercettare in modo corposo le frazioni recuperabili di imballaggi in carta e cartone.

L’attuale sistema, inoltre, prevede la raccolta una volta a settimana tramite sacchi in polietilene forniti alle famiglie. L’intento è quello di eliminare completamente, nel più breve tempo possibile, i sacchi attraverso la fornitura dei mastelli  dedicati alla raccolta di carta e cartone CER 200101. In sostanza, si prevede la dotazione di contenitori per la raccolta degli imballaggi in carta e cartone (CER 150101) presso le utenze non domestiche e per eventi all’aperto, e la dotazione di contenitori presso le utenze domestiche per la raccolta monomateriale di carta e cartone (CER 200101).

Il comune di Tramonti è orientato al conseguimento di un ulteriore obiettivo: aumentare la raccolta differenziata di carta e cartone anche presso gli uffici pubblici e le scuole del territorio. Tale operazione consentirà un aumento della produzione di carta e cartone, raccolti separatamente in tali ambienti. Il progetto prevede la distribuzione di n.100 contenitori alveolari che verranno posizionati in tutti gli spazi comuni degli edifici pubblici (municipio, caserma, comunità montana, uffici, scuole).

«Un ecosistema sano è ciò che tutti desiderano, ma solo con l’impegno e la costanza dei nostri concittadini virtuosi si possono vedere i risultati – ha commentato l’Assessore all’ambiente Vincenzo Savino. Abbiamo colto subito questa preziosa occasione messa a disposizione da Comieco e da Anci, e abbiamo dimostrato che abbiamo le carte in regola non solo per accedere ai finanziamenti, ma soprattutto per poter incidere in maniera positiva sul territorio e sulle persone: la raccolta differenziata, e tutte le iniziative promosse finora, non sono solo delle attività ma un modo di pensare l’ambiente totalmente nuovo. Solo dove c’è la cultura e la formazione c’è la speranza di un futuro sempre più verde ».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.