Mercato granata: spunta l’ex Mammarella. Piace anche Donati del Bari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
mammarellaMercato aperto ma difficoltà tante. In difesa, la Salernitana ha incassato il no da parte di Morleo prima e Ceccarelli poi del del Bologna anche se con quest’ultimo si proverà fino all’ultimo. L’alternativa resta Scipioni del Teramo. Piace anche il giovane attaccante brasiliano Da Silva in forza agli abruzzesi: proposto uno scambio con Pollace. Nel mirino da qualche giorno Zito dell’Avellino. Il cursore sinistro, infatti, è seguito da Salernitana e Bari. Inutile dire che i pugliesi sono in vantaggio se non altro per la diversa posizione in classifica e le ambizioni stagionali. L’arrivo di Zito al San Nicola, però, potrebbe sbloccare alcune trattative che la Salernitana ha intavolato con il club di Paparesta. Oltre al solito  Romizi, inseguito da Torrente già da quest’estate, infatti, spunta il nome di Massimo Donati.

Il geometrico ed esperto centrocampista, oramai sulla soglia dei 35 anni, ha giocato in tutti i ruoli dalla cintola in su e con il passare degli anni ha arretrato il suo raggio d’azione. Torrente lo ha avuto alle sue dipendenze al Bari, Fabiani lo conosce dai tempi del Messina in massima serie. L’arrivo in granata sarebbe una garanzia di esperienza per la mediana. Il tecnico non dispera di convincere Augusto Romizi che resta la sua prima scelta per il ruolo di regista. Con lo Spezia invece è sempre aperto il canale per arrivare allo spagnolo Juande che però non è entusiasta di scendere a Salerno. Ai liguri però piace Sciaudone e si protrebbe fare uno scambio.Ancora aperta la pista che porta a Bellomo, oramai un ex ad Ascoli.

Sulla corsia di sinistra si proverà a cedere Franco e su quella fascia si sta provando a riportare Carlo Mammarella in granata. Il capitano abruzzese, 34 anni , ha giocato con la maglia della Salernitana l’anno della promozione in B di Lombardi. Sul fronte cessioni Eusepi sembra vicinissimo al Pisa.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. volevo solo informare tutti gli sportivi salernitani che i NO di alcuni calciatori a venire a salerno sono dettati soltanto alla miseria che la societa’ propone come ingaggio e non per altro tipo posizione in classifica o altro…..vedi lodi che gioca ad udine in serie A , se a lodi davi i soldini che lui voleva era qui a salerno, perché i claciatori dai 30 anni in su guardano solo la condizione economica cercando di portare a casa il piu’ possibile negli ultimi anni di carriera….prenderemo i soliti sfigati da 50.000 euro lanno di ingaccio, quanto prende torrente che tanto vale

  2. SOLO CHIACCHIERE,NIENTE ALTRO CHE CHIACCHIERE!!! LA SOLA VERITÀ CHE LA SOCIETÀ E’FERMA,SENZA NESSUNA STRATEGIA,SENZA VOGLIA DI CACCIARE SOLDI!!! LA SERIE C E’NOSTRA,PREPARIAMOCI CON LA TESTA.

  3. spunta questo spunta quello sorpasso a destra sorpasso a sinistra non so se sono i titoli che appaiono su questa testata a farmi ridere o è fabiani che non è capace di intavolare uno straccio di trattativa. dimenticavo:non si dovrebbe ringiovanire la rosa?mammarella donati lo stesso morleo non sono utratrentenni?mah

  4. Ma così non vale! Se dite i nomi di tutti i calciatori qualcuno lo indovinerete prima o poi!

  5. davvero non capisco ma che senso ha dare via Pestrin per prendere un altro con la stessa eta? L’ha capito Fabiani che in serie B ci vogliono giovani di qualita’ che corrono?

  6. A questo punto, visto che si parla di vendere i pezzi importanti sarebbe il caso di iniziare già da adesso ( visto la lentezza che caratterizza questo DS e la Società ad acquistare giocatori ) per creare un telaio di squadra che possa essere utile già dall’anno prossimo quando affronteremo il nuovo campionato di Lega pro.

    Il rinnovo contrattuale al DS la dice lunga sugli obiettivi della società. Un “miliardo” messo a disposizione per la campagna di riparazione, ma non ci prendesse in giro.

  7. Ormai è serie C. I rinforzi dovevano arrivare con il nulla osta per allenarsi alla fine della partita col Caglairi.

  8. Naturalmente difesa colabrodo, attacco asfittico, niente cross e poca corsa sulle fasce…e Fabiani compra 35enni x rinfoltire il centrocampo!!!
    Prepariamoci che perderemo anche Moro a breve

  9. Quante chiacchiere, ma lo volete capire che questi giornalai fanno solo FUMO. la società non li caca proprio …….. E fa bene

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.