Salerno: nel giorno dell’Epifania centro cittadino preso d’assalto dagli abusivi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
ambulanti_salernoL’Epifania tutte le feste porta via ma riporta in città i venditori abusivi. Corso Vittorio Emanuele preso d’assalto  da venditori di rose e chincaglieria varia. Gli abusivi hanno occupato enormi spazi per esporre la loro merce ed intercettare il flusso di tante persone che anche ieri sera si sono riversate in città. A darne notizia il quotidiano Il Mattino che riaccende i riflettori su un problema che, nonostante vertici e le task force continua a non essere risolto e che danneggia la parte sana del commercio salernitano. I venditori ambulanti abusivi hanno approfittato dei controlli meno rigidi nella giornata dell’Epifania.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Non per fare polemica, ma dire che nel giorno dell’epifania il centro è stato preda degli abusivi è qualcosa di davvero ridicolo. Che io sia l’unico a vedere abusivi (venditori e parcheggiatori) durante tutto l’anno? Il periodo delle luci è poi vergognoso, il corso ed i mercanti vengono sistematicamente invasi da bancarelle improvvisate che vendono merce contraffatta, cover e selfie stick. L’albero di piazza portanova e la villa comunale sono letteralmente presidiati da venditori abusivi di palloncini e altre schifezze. Su via roma, proprio di fronte al comune sono anche apparsi varie volte banchetti per il tiro al barattolo. E’ qualcosa di deprimente, squalificante e angosciante, ma evidentemente non interessa a nessuno.

  2. Ma come!!!!!Quando poi lo “sceriffo” girava a capo delle ronde per fare piazza pulita,vi lamentavate del fatto che non pensava invece ai problemi seri come l amancanza di lavoro!!!!!!

  3. CONTROLLI MENO RIGIDI IL GIORNO DELL’EPIFANIA ? ma che scrivete; i controlli sono completatemete inesistenti sia da parte della guardia di finanza che da parte dei vigili urbani. Sfido chiunque a dimostrarmi, carte alla mano, il contrario

  4. Girando per il centro, durante le luci d’artista, più volte ho fatto notare alle varie forze dell’ordine della presenza di questi ambulanti e le risposte sono state le seguenti: Polizia: non é di nostra competenza (tanto che ormai quando passano vicino,gli extracomunitari non tolgono da terra le lenzuola con la mercanzia illegale, perché sanno che non gli fanno niente); Vigili Urbani: si adoperano, quei pochi in servizio sul corso o Lungomare, ma appena se ne vanno rimettono tutta la mercanzia a terra; Guardia di Finanza: idem come ai Vigili Urbani e udite udite nel giorno della vigilia di Natale qualcuno di loro in servizio mi ha risposto, mentre li facevano allontanare, ma non sequestravano niente, che anche loro dovevano farsi il Natale. Mi domando ma se non si sequestra tutta questa merce illegale ogni volta che si posizionano e si fermano nelle varie strade cittadine, che spreco di tempo e di denaro pubblico nel riconrrere e allontanare sempre le solite persone? Secondo me non c’è la volontà di risolvere il problema!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.