Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola venerdì 8 gennaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
giornali_rassegnaEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTA

 

 

Sul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

Nel Pd scoppiala grana primarie. A Napoli sì, a Salerno no: l’alibi della mancanza di candidati.

Di lato: L’opinione. L’astensionismo porta bene al premier Renzi (di Roberto Weber).

Ed ancora: Estremismo. Alle radici del germe radicale (di Diego Marani).

La foto notizia: Il progetto. Opere d’arte, il Comune a caccia di mecenati per il restauro.

A centro pagina: Nidi, caos non solo alRuggi. Dopo il caso dei soccorsi alla bimba data alla luce da una minorenne.

Ed ancora: Sanità. De Luca fissa i limiti per le liste d’attesa.

Sempre a centro pagina: Cava de’ Tirreni. Ginecologia riapre ma mancano i medici.

Di spalla: Tributi. Cartelle Soget Il pressing dell’opposizione.

Sempre di spalla: Il caso. Diffamazione. A processo 25 ferrovieri.

E poi: Giallo al Morgana. Morte di Stabile la salma rimane sotto sequestro.

Taglio basso: La cultura. L’omaggio degli italianisti a Granese (di Paolo Romano).

Sempre in basso: Paestum. Il Tuffatore trasloca a Napoli

I box in alto: Weekend. Viaggio a Fondi, il borgo fondato dagli eroi greci.

Sempre in alto: Spettacoli. Il ritorno di Alexia: «Così mi sono rimessa in gioco».

E poi: Sport. La Salernitana prende Zito. Il Partenio è già “esaurito”.

FOTO_SINGOLA_METROPOLIS

 

 

Sul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

FOTO_SINGOLA_MATTINO

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

De Luca dài 7 giorni ai manager Asl. «Entro una settimana il dossier su liste d’attesa, fuga di pazienti dalla Campania e tetti di spesa». Lotta agli sprechi: affidato al nucleo ispettivo la verifica dei dati della sanità. Un piano per evitare gli sforamenti dei budget.

Ed ancora: Il retroscena. Turni light e assunzioni la strategia anti-caos.

Di spalla: La storia. Quell’elicottero in volo su Gta Salerno.

A centro pagina: Assalto e violenza in officina pitbull ucciso a bastonate. Raid a Eboli, rubati attrezzi e pezzi di ricambio. Lo sdegno corre sul web.

Ed ancora: Omicidio Frasca, condanna dopo 14 anni.

La foto notizia: Piazza Alario cambia volto salvi i platani e la fontana.

Di lato: Il processo. Abuso d’ufficio al via l’Appello per il governatore.

Sempre di lato: Pasticcio Soget il Comune: «Nessun buco».

E poi: L’ambiente. Lite sulla Yele: «La proroga va impugnata».

I box in alto: La danza. COMPAGNIA PAGANINI AL TEATRO DELLE ARTI.

Sempre in alto: La musica. GLI SHUT UP SBANCANO COL TRIBUTO A MUNCH.

Ed ancora: Il calcio. MERCATO SALERNITANA. IL PRIMO COLPO È ZITO.

 

LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI SALERNITANI OGGI IN EDICOLA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.