Turismo: Cetara parla inglese, al via il progetto “Do you speak English?”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
cetara_panoramaAl via a Cetara il progetto “English Project – Do you speak English?” promosso dall’associazione “Amici del Forum dei Giovani” e dal Forum dei Giovani di Cetara, in collaborazione con il Comune e con la Parrocchia di San Pietro Apostolo, che ha messo a disposizione i propri spazi per poter svolgere le lezioni. L’iniziativa è stata accolta con entusiasmo e sostenuta dall’assessore alla Cultura e al Turismo Angela Speranza. Lunedì 18 gennaio parte ufficialmente l’EP, che nasce per ampliare l’offerta di servizi presenti sul territorio e perseguire gli obiettivi presenti nel Progetto integrato per la qualità del comparto turistico “Qualità Cetara”, promosso dal sindaco Secondo Squizzato, in collaborazione con gli operatori del settore turistico.  “Qualità Cetara” ha lo scopo di migliorare l’offerta nel borgo marinaro, sempre più meta di turisti stranieri che decidono di trascorrere le vacanze in Costiera amalfitana.

L’obiettivo è quello di offrire un corso di lingua inglese, finalizzato all’apprendimento delle nozioni fondamentali per i più piccoli, e di concetti specifici del settore turistico per gli operatori e per quanti hanno intenzione di arricchire il proprio bagaglio culturale. Il corso è quindi suddiviso in fasce d’età, partendo dai bambini di 4 anni, e avrà la durata di 4 mesi. Per chi vorrà, è previsto un quinto mese di preparazione per sostenere un esame che, a fronte di un esito positivo, permetterà di ricevere un attestato di lingua riconosciuto in tutt’Europa. “Ieri si sono ufficialmente chiuse le iscrizioni e abbiamo registrato numeri importanti: ben 100 iscritti, tra cui 32 commercianti, per i quali il corso è gratuito perché offerto dal Comune di Cetara, proprio nell’ambito del progetto Qualità Cetara”, ha affermato con viva soddisfazione l’assessore Speranza, che si avvarrà della collaborazione dell’esperto linguistico Giovanna Della Porta.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.