Volevano viaggiare senza biglietto ed aggrediscono il capotreno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Stazione_Salerno_treno

I Carabinieri della Compagnia di Eboli  diretta dal capitano Alessandro Cisternino hanno arrestato tre cittadini di nazionalità Nigeriana,  per avere aggredito il capotreno di un convoglio locale fermo presso la Stazione Ferroviaria di Eboli che gli aveva   intimato di scendere in quanto privi di regolare biglietto.

Il gruppetto, dopo aver selvaggiamente picchiato il capotreno, ha filmato con un cellulare la scena e successivamente scatenato il panico tra i viaggiatori costretti ad abbandonare il vagone per rifugiarsi all’interno della stazione.

L’immediato intervento di due equipaggi dell’Aliquota Radiomobile e di altri militari della Stazione di Eboli ha consentito di bloccare in tempi rapidi gli esagitati e tranquillizzare i passeggeri nonché i numerosi studenti che in quel momento affollavano la Stazione Ferroviaria.

Gli arrestati, richiedenti asilo politico e ospitati presso una struttura di Sicignano degli Alburni, sono stati tradotti al Carcere di Salerno.

Il capotreno è stato trasportato presso l’Ospedale di Eboli e dopo gli accertamenti sanitari dimesso con una prognosi di 10  giorni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Bisogna seriamente prendere dei provvedimenti perché’, dispiace ammetterlo, certi extracomunitari cominciano a sbracarsi in maniera inopportuna.

  2. Tutte le mattine folte colonie di cittadini africani con telefonini alla moda e scarpe firmate,viaggiando gratis sui treni regionali sbarcano a Salerno e si collocano davanti ai SUPER MERCATI,FARMACIE.PANETTERIE per impietosire la vecchietta di turno….Non sarebbe possibile attendere costoro alla stazione di SALERNO e rispedirli al loro paese di residenza.ammesso che lo abbiano….per non parlare dei venditori di calzini vere e proprie ZECCHE….

  3. ti segnalo (se non lo sai) che “Tutte le mattine folte colonie di cittadini NAPOLETANI con telefonini alla moda e scarpe firmate,viaggiando gratis sui treni regionali sbarcano a Salerno e si collocano davanti sul corso, lungomare, piazza della concordia per infastidire quotidianamente e cercare di vendere i loro luridi cazettini….Non sarebbe possibile attendere costoro alla stazione di SALERNO e rispedirli al loro paese di residenza.ammesso che lo abbiano”….per non parlare dei parcheggiatori abusivi tutti rigorosamente autoctoni che quotidianamente stazionano in punti ben visibili e a tutti conosciuti che “lavorano” indisturbati, tutto quest’odio che esprimi nei confronti degli extracomunitari lo riversi anche verso i parassiti “nostrani”? o te la fai nelle mutande come i vigili urbani salernitani per esempio?

  4. Egregio
    Come potrai leggere ho citato i venditori di calzini,ho omesso i parcheggiatori non per odio verso gli extracomunitari,siano i ben venuti se lavorano,in quanto ha paragonarmi ai vigili urbani ,sappi che mi sono sempre rifiutato di pagare l’obolo o tangente ai nostrani parcheggiatori del cimitero,clinica del sole,arechi,stazione centrale,movida ecc. ecc. ho trovato graffi e ruote bucate ma non ho mai pagato.In fine quando ci chiamavano TERRONI al NORD ITALIA ero a lavorare r non ha chiedere l’elemosina,sarei rimasto in riva al MARE. cordialità

  5. Dopo i delinquenti nostrani, i parcheggiatori abusivi adesso anche la. Peggiorf feccia extracomunitaria.. salerno sta diventando un bronx!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.