Molestie a 14enne a Matierno, per il Giornale Salerno è come Colonia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
salerno come colonia giornale«Le molestie sbarcano in Italia»: Il Giornale ha una sobria apertura in prima pagina per raccontarci delle protesta di alcune decine di persone, il 10 a sera, davanti a una palazzina dove vengono accolti migranti richiedenti asilo e rifugiati a Matierno, frazione di Salerno. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la polizia. Da una prima ricostruzione, sembra che i cittadini, tra cui alcuni minorenni, si siano radunati di fronte alla palazzina, dove sono accolti otto pakistani. Durante la protesta c’è stato anche il lancio di un sasso e una finestra è rimasta danneggiata. Le forze dell’ordine hanno riportato la situazione alla calma. Il Giornale nell’articolo di Simone Di Meo, esordisce così:

«Gli immigrati hanno molestato una bambina, correte». La voce ci mette un attimo a diventare la sirena antiaerea che chiama a raccolta i residenti di Matierno,una località collinare di Salerno dove da qualche tempo la convivenza tra extracomunitari e cittadini è diventata assai difficile.E dove ieri è divampato l’incendio dell’insofferenza e della violenza. Del primo attacco agli «stranieri» s’è incaricato un gruppo di giovanissimi che ha raccolto pietre e pezzi di bottiglie in strada e ha bersagliato i vetri di un centro Spar dov’è alloggiata una quindicina di richiedenti asilo.

Nell’articolo si parla anche di «abitanti esasperati» allo scopo, scopertissimo, di giustificare la reazione e le violenze. Ma c’è un però: secondo le informazioni raccolte dai carabinieri, la protesta sarebbe nata dopo che una 14enne ha raccontato a degli amici di aver ricevuto “sguardi ambigui” da parte di uno degli immigrati. Il Giornale lo scrive, ma per quella che sicuramente è una coincidenza, del fatto che l’uomo di nazionalità pakistana sia accusato di aver “guardato” la coetanea si fa cenno solo nel testo del pezzo.

Fonte nextquotidiano.it/

IL VIDEO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Ecco adesso manderanno le telecamere di Barba D’Urso, la Vita in Diretta e forse l’Arena di Giletti, naturalmente in un quartiere abitato principalmente da persone con un basso livello socio-culturale in modo da far vedere a tutta Italia che non sanno parlare italiano, sono volgari e magari metteranno pure i sottotitoli in italiano “Noi non li vogliano I stranieri, è l’Italia che non li vuole, mamma fa I Gnocchi Io speriamo che la cavo perchè è PIU’ MIGLIORE CHE IO SAREI”…..

  2. Questo è il giornalismo italiano… stamm rind’a mmerd… non sono giornalisti ma giornalai.
    Mi dispiace di cuore per la brutta esperienza della ragazzina. Spero vivamente che riesca a superarla, anche se è difficile.

  3. ma avit vist chi so stà gente ca parla? Pur di riempire i giornaletti si riporta pedissequamente quanto riferisce sta gentaglia…..

  4. Pino buttati nel CES….. Forse sei pure un cafone figlio di cilentani trapiantati a Salerno,ricordati scemo che il 90% degli abitanti di matierno provengono dal centro storico,quindi salernitani DOC.

  5. Sono Salernitano doc pure io di Via Dei Principati e non ho parenti cilentani, purtroppo proprio gli abitanti del Centro Storico, di Mariconda e Matierno sono i quartiere con il più alto tasso di incivili…adesso porta tuo figlio a scuola che ne ha bisogno

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.