Oikonomidis si presenta a Mister Torrente, porte ‘girevoli’ al Volpe

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
OikonomidisPorte, sempre chiuse o quasi ma, nello stesso tempo, girevoli al campo “Volpe”, dove la Salernitana stamani ha accolto un altro volto nuovo. Anche Christofer Oikonomidis quest’oggi ha fatto la conoscenza dei suoi nuovi compagni. L’esterno classe ’95 è un attaccante duttile che all’occorrenza può essere impiegato sia sulla trequarti, sia come mezz’ala. Ex Primavera della Lazio, ha esordito con la prima squadra in Europa League, quando Pioli ha deciso di gettarlo nella mischia con il Saint Etienne. Oikonomidis arriva a Salerno in prestito dalla Lazio.

Un altro under di valore per Torrente che da ieri ha alle sue dipendenze anche Bagadur e Prce, rispettivamente centrale e terzino sinistro. Senza dimenticare che in granata è approdato anche l’ex centrocampista dell’Empoli, Ronaldo. Tra giocatori che svuotano l’armadietto (Milinkovic, Eusepi e Lanzaro) e altri che ne prendono possesso, la Salernitana rimane un cantiere aperto in vista del derby. Seppur soddisfatto di avere sempre più frecce al suo arco, mister Torrente è chiamato ad assemblare i nuovi pezzi, alcuni anche pregiati, nel poco tempo a disposizione, tenendo conto anche delle caselle lasciate vuote dalle diverse assenze in ottica derby.

Molti dei neo acquisti saranno chiamati in causa già al Partenio Lombardi, anche perchè c’è da fare i conti con nuovi infortuni che ancora colpiscono il reparto arretrato. Si è fermato anche Franco e, dopo il primo allenamento anche Prce pare alle prese con qualche acciacco. E’ per questo che ad Avellino la Salernitana potrebbe affidarsi a sinistra a Zito, con Torrente intenzionato a tornare al 3-5-2, impiegando l’ex dell’Avellino come esterno. Tra i tre centrali difensivi potrebbe a questo punto trovare spazio anche Bagadur, dal momento che Tuia, Schiavi e Bernardini sono ancora out. Da riassegnare le maglie in mediana ed in attacco con il tecnico intenzionato a puntare fin da subito anche su Ronaldo e Oikonomidis.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. E’ vero che il Sig. Carella di solito esagera con i commenti conditi di insulti e parolacce e personalmente a volte da l’impressione di essere un po’ squillibrato (senza offese) ma questa volta, anche non condividendo il pessimismo perchè secondo me ci salviamo, ha risposto bene, il Crotone non si trova li per caso con un gruppo di giovani sconosciuti trovati per caso l’ultimo giorno di mercato, il Crotone si trova lì perchè ha costruito, ha programmato, cosa che i nostri dirigenti non sanno cosa sia.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.