Eboli: ladri rubano le reliquie di due santi, indagano i Carabinieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Eboli_panoramaLe reliquie di San Biagio e di San Giovanni Bosco sono state trafugate dalla chiesa di San Nicola, nel centro storico di Eboli. I ladri hanno portato via anche un prezioso ostensorio e la corona della Madonna della Salute.

Furto in chiesa anche a Olevano sul Tusciano: portati via calici e un turibolo. Aumentano i furti sacrileghi in provincia di Salerno. Non si esclude che possano essere furti su commissione.

La chiesa di San Nicola ad Eboli  ha al suo interno una vasta quantità di opere d’arte e secondo alcuni storici del posto pare essere una delle chiese più antiche della città  eppure i ladri si sono concentrati solo sulle reliquie.

Sugli episodi indagano i Carabinieri della compagnia di Eboli che non escludono alcuna ipotesi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.