Eusepi, addio al veleno:”Mio infortunio a Salerno non curato bene”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Salernitana_Bari_34_EusepiEra arrivato in estate a Salerno con i crismi del bomber di razza. Invidiato, corteggiato quando era al Benevento. E invece la parentesi granata di Umberto Eusepi, bomber l’anno scorso nel girone C di Lega Pro, è stata fatta solo di ombre e poche luci, anzi il buio dovuto ad un fastidioso infortunio. Ora Eusepi riparte proprio dalla Lega Pro e precisamente da Pisa dove cercherà il riscatto. Ecco le prime parole del bomber ex stregone: ”Ringrazio tutte le persone che mi hanno accolto con grande entusiasmo; avevo parlato telefonicamente con Lucchesi e Gattuso e sono rimasto convinto dalla loro serietà e dall’ambizioso progetto del Pisa: mi hanno espresso in maniera chiara la volontà di portarmi qui e da parte mia non ci sono mai stati tentennamenti (l’attaccante era richiesto anche da altre società di Lega Pro). Sono contentissimo, non vedo l’ora di iniziare e vincere con questa maglia.”

L’attaccante ha affrontato diverse volte il Pisa da avversario: “Ho giocato contro i nerazzurri quando vestivo la maglia del Perugia e del Carpi: è sempre difficile affrontare il Pisa, poi l’Arena Garibaldi è uno stadio davvero caldo, i tifosi fanno sentire il loro sostegno alla squadra”. Su mister Gattuso e sul progetto Pisa: “Il mister mi ha detto che lui predilige il lavoro e il sacrificio; tutti i ragazzi che ho sentito mi dicono che Gattuso ha ancora più voglia e grinta di quando era giocatore. A me serviva un progetto importante, ho preso la decisione di venire a Pisa in pochi minuti.”

Sulla condizione fisica (Eusepi è reduce da un infortunio): “Fisicamente sto bene. Sono stato tre mesi infortunato a causa di un trauma al collo del piede in occasione della prima giornata di campionato contro l’Avellino; il problema non è stato curato bene è si è trascinato nel tempo, sono rientrato in campo il 1° dicembre”. Eusepi parla anche del girone B e della seconda parte di stagione: “Mi aspetto un girone di ritorno molto difficile. La Spal va forte, ma noi dobbiamo andare più forte di loro. Ci sono molti derby, molte partite impegnative, ma il campionato è ancora lungo e noi faremo di tutto per raggiungere il nostro obiettivo”.

L’attaccante rivela anche le prime impressioni sull’ambiente nerazzurro: “conoscevo già Dario Polverini, ragazzo straordinario, ieri mi ha anche invitato a cena. Qui a Pisa ho trovato un gruppo sano e questa è una cosa davvero importante”.

-Fonte TuttoCalciatori.net

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Purtroppo e lo dico con grande rammarico, questo è un’altro errore della nostra dirigenza, ma soprattutto del mister che anche in questo caso, dopo Pollace, Donnarumma, ha gestito male un ottimo giocatore

  2. Mi dispiace dirlo ma lo staff medico e preparatore atletico nn sono all’altezza. Troppi infortuni e lungi tempi di recupero, con la scusa poi di trovarci di fronte ad una società che nn ci fa sapere nulla sulle condizioni di salute dei vari infortunati. Uno ad esempio: Nalini che fine ha fatto????

  3. Personalmente mi dispiace che Bomber Eusepi non ha avuto fortuna a Salerno non per colpa sua ma leggendo ora questo articolo per colpa di falsi professionisti……a casa medici e preparatori atletici troppi infortuni ………..in bocca al lupo Re Umberto a presto

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.