Pontecagnano: sicurezza a Picciola e Pagliarone, confronto con i residenti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
sicurezza_pontecagnanoCome programmato nei giorni scorsi, si è svolto ieri sera in località Corvinia un confronto sulla questione-sicurezza tra i residenti di Picciola e Pagliarone, l’Amministrazione e i rappresentanti delle Forze dell’Ordine. Insieme ai tanti cittadini e al parroco Don Paolo Carrano, erano presenti il Sindaco Ernesto Sica, l’Assessore alla Polizia Municipale Mario Vivone, il Consigliere comunale Luigi Bellino, il Capitano Erich Fasolino, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Battipaglia, il Maresciallo Vincenzo Concilio, Comandante facente funzioni della Stazione dei Carabinieri di Pontecagnano Faiano, il Capitano Antonio Altamura, Comandante della Polizia Municipale.

I delegati dei comitati cittadini, in apertura, hanno evidenziato le criticità emerse di recente a seguito dei diversi furti avvenuti in zona. La delicata situazione, sin da subito, è stata rappresentata dai residenti e dall’Ente alle autorità competenti. I rappresentanti dei cittadini hanno, dunque, ribadito “l’impegno, giorno e notte, da oramai un mese a questa parte, per garantire maggiore tranquillità alle nostre famiglie dopo i furti subiti”. In tal senso, confermando “la massima collaborazione con l’Amministrazione e le Forze dell’Ordine” hanno espresso l’auspicio di “un’ampia sinergia con un’azione di controllo sempre più costante che possa scongiurare il ripetersi di episodi davvero spiacevoli”.

La vicenda, indubbiamente, ha generato un clima di giustificata preoccupazione condiviso dall’Amministrazione con le autorità preposte. Importanti le rassicurazioni e le indicazioni fornite ieri sera dall’Arma dei Carabinieri. In particolare, la loro attività in zona si sta concretizzando con un monitoraggio ancora più intenso tra Pagliarone, Picciola e le aree interne della Litoranea, soprattutto nelle ore notturne, come testimoniato anche da molti cittadini presenti. Di rilievo i primi riscontri già conseguiti. Si andrà avanti senza sosta e nella stessa direzione come richiesto dai residenti e dal Primo Cittadino.

“Nonostante le complessità dell’area interessata e le ben note problematiche che investono oramai ovunque l’organizzazione della sicurezza sui territori del nostro Paese – dichiara il Sindaco Ernesto Sica – la determinazione è massima così come l’impegno da parte di tutti. L’Amministrazione è in prima linea e lavora costantemente per favorire le migliori condizioni di vivibilità alla Comunità. Lo confermano i confronti quotidiani con cittadini e autorità preposte e i diversi incontri chiesti ed ottenuti dal sottoscritto in Prefettura. Siamo e resteremo vicini a Pagliarone e Picciola così come alle altre zone per garantire, attraverso il prezioso lavoro di tutte Forze dell’Ordine, la vivibilità e la sicurezza che ogni cittadino  merita, soprattutto nei propri ambienti familiari e di lavoro.

Continueremo a sollecitare attenzione e controlli interforze per fronteggiare e contrastare le criticità emerse in Città.  Mi preme rivolgere un sincero apprezzamento ai residenti di  Pagliarone e Picciola che, di fronte ad un clima di certo non facile, sono uniti e mossi da un atteggiamento responsabile e propositivo con forte spirito di collaborazione con le istituzioni. Non sono soli, siamo al loro fianco come confermato dal Capitano Erich Fasolino che ringrazio di vero cuore per aver accolto senza esitazione il mio invito alla riunione per confermare e condividere di persona la vicinanza e l’operato dell’Arma. La sicurezza è una grandissima priorità e tutti insieme possiamo e dobbiamo lavorare, ogni giorno, per garantirla su tutto il territorio”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.