Salerno: serata conclusiva esposizione accendi il tuo futuro alla Villa Carrara

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Luci_Villa_CarraraDomenica 17 gennaio 2016 si conclude la mostra espositiva presso Villa Carrara delle luci d’artista realizzate dai giovani del progetto “Accendi il tuo Futuro”. Dalle ore 17:30 si terrà l’evento di chiusura che, restando nel tema dell’arte come ponte verso nuove opportunità, personali e professionali, prevederà perfomance e spettacoli artistici di magia e giocoleria di grande coinvolgimento con giovani artisti di strada e verranno distribuiti gratuitamente pop corn e zucchero filato.
“Accendi il tuo futuro” è stata un’esperienza di straordinario successo, iniziata con la conferenza stampa di presentazione del progetto presso la Sala del Gonfalone del Comune di Salerno, proseguita poi con l’inaugurazione dell’esposizione, del 5 dicembre 2015, presso Villa Carrara, con la presenza del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, del Sindaco facente funzioni Vincenzo Napoli e dell’Assessore alle Politiche Sociali Giovanni Savastano. Per tutto il periodo della mostra i sei giovani sono stati presenti in Villa, con turni alterni, offrendo un servizio di “Info Point”, distribuendo materiali informativi (brochure, volantini ecc.) e guidando i visitatori con gentilezza e cordialità lungo il percorso di luci, sui temi dell’amore, amicizia, famiglia, libertà, giustizia e legalità.
Diverse le testimonianze lasciate dai visitatori sul diario messo a disposizione dai ragazzi presso l’Info Point. In prossimità delle festività natalizie è stato organizzato il mercatino di Natale, dal 19 al 20 dicembre, con prodotti artigianali, animazione e il laboratorio di riciclo creativo per i più piccoli. Siamo giunti così, dopo un mese di esperienze e condivisione, alla fine di questo percorso e possiamo ritenerci soddisfatti, visti i risultati raggiunti. Per la prima volta, sono stati progettati e realizzati interamante a Salerno 8 pannelli per “Luci d’artista” da sei giovani salernitani, tutti prodotti con materiali riciclabili a basso consumo energetico.

Grazie al contributo del DIIN (Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Salerno) ed al supporto tecnologico della società “Solar Power”, i pannelli sono stati inoltre alimentati da un impianto fotovoltaico, che ha prodotto energia in quantità superiore rispetto a quella consumata nel corso della manifestazione. Importanti i riconoscimenti ottenuti dal Comune di Salerno che ha inserito “Accendi il tuo futuro” nel percorso ufficiale di “Luci d’Artista” 2015/2016 e concesso la prestigiosa cornice di Villa Carrara per l’esposizione delle opere dal 5 dicembre 2015 al 17 gennaio 2016. Vi aspettiamo, dunque, domenica 17 gennaio alle ore 17:30 presso Villa Carrara per questo gran finale, con giocolieri, maghi e tanta buona compagnia.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.