Torrente getta i nuovi nella mischia, al Partenio col 3-5-2

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
salernitana_Avellino_2015_76_esultanzaIn un Volpe “caldissimo” grazie alla presenza di centinaia di tifosi, mister Torrente continua ad effettuare le prove di formazione in vista del derby di Avellino. Sabato al Partenio i granata dovrebbero presentarsi in campo con il 3-5-2, modulo su cui il tecnico di Cetara sta insistendo e sul quale sta dando costanti indicazioni anche agli ultimi arrivati, per accelerare i loro tempi di inserimento in rosa.

Nelle prove odierne, davanti a Terracciano il trainer granata ha impiegato Bagadur, Trevisan ed Empereur, poi al posto del croato della Fiorentina è stato utilizzato anche Ceccarelli (soluzione attuabile in caso di necessità estrema, visto che l’ex Bologna è più giocatore di spinta che centrale).

Alternative, d’altronde, salvo un clamoroso recupero di Bernardini non ce ne sono, visto che Lanzaro (promesso sposo della Casertana) non sarà convocato e Tuia è ancora in ritardo (mentre per rivedere in campo Schiavi ci vorranno ancora un paio di settimane almeno).

Sugli esterni, invece, hanno agito Colombo e Zito, quest’ultimo (che non ha i 90 minuti nelle gambe) ha poi lasciato il proprio posto a Franco, pienamente recuperato dopo il problema al ginocchio accusato ad inizio settimana.

Due maglie su tre a centrocampo sono già assegnate: in cabina di regia ci sarà Ronaldo e con lui ci sarà certamente Moro (i due tra l’altro hanno giocato assieme ai tempi del campionato di Serie B vinto con l’Empoli); per l’ultimo posto, invece, sono in lizza Bovo ed Odjer.

In avanti Torrente sembra intenzionato a puntare su Gabionetta e Coda, alle loro spalle ci sono due alternative di indubbio valore come Donnarumma e Oikonomidis, autore del gol più bello nella partitella di questa mattina. Rossi, che dovrà scontare altri tre turni di squalifica (a meno che non venga accolto il ricorso presentato dalla Salernitana), continua a lavorare a parte.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Ma con la partenza sicura di Lanzaro, e la mancanza di Bernardini, nonostante il mercato invernale, siamo più scarsi di prima in difesa???
    E a centrocampo dove avevamo un mare di problemi giocherà ancora Moro e forse Bovo???
    Bo….. io non ci capisco più nulla
    Chi mi aiuta a capire???

  2. Se perdiamo il derby Fabiani deve dimettersi e lasciare fare il mercato a gente che abbia un minimo di abilità. Fin qui il mercato è stato pessimo e ricco di fumo negli occhi. Pessima strategia anche in uscita: Eusepi ceduto per non fare avere concorrenza a Coda, troppo scarso per competere. Lanzaro andava ceduto solo dopo il derby (l’Avellino farà lo stesso con Rea) adesso andiamo a giocare contro uno dei migliori attacchi della categoria con una difesa da brividi perché Lord Fabiani doveva regalare anche l’unico difensore decente e non acciaccato della rosa, al netto della sua incapacità di piazzare Trevisan. Inoltre Bernardini sarà anche forte, ma il fatto che è sempre rotto inizia a fare suonare un campanello d’allarme. Santacroce è ancora svincolato, cosa aspetta Fabiani a metterlo sotto contratto? Non fa parte degli assistiti da procuratori amici?

  3. Torrente ma cm fai a far giocare trevisan…sei da schiaffi tu che lo fai giocare e fabiani che nn e riuscito a prendere un difensore decente…sr dobbiamo giocare cn trevisan putimm chiur…inoltre c manca ancora un terz.sx normale e centrocampista sufficiente che nn abbiano 100 anni in due…pagliacci!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.