Salerno: al Comune riunione operativa sulla gestione dei rifiuti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
rifiutitorrionecampanavetro2Si è tenuta nella mattinata di lunedì a Palazzo di Città, su convocazione del Sindaco facente funzioni di Salerno Vincenzo Napoli, la prevista riunione operativa sul problema della gestione dei rifiuti. All’incontro hanno preso parte l’Assessore all’Ambiente Gerardo Calabrese ed i rappresentanti del Settore Igiene Urbana e della società Salerno Pulita. Di seguito le decisioni adottate.

– La società Salerno Pulita si occuperà del servizio di raccolta vetro e rifiuti ingombranti in tutto il territorio cittadino.

– Entro questa settimana sarà pubblicato il terzo avviso di selezione per gli Ispettori Comunali Comunali, un esperimento di cittadinanza attiva che sta riscuotendo grande apprezzamento e che l’amministrazione intende portare avanti e potenziare.

– Così come avvenuto nei giorni scorsi, proseguirà l’intensa attività di controllo e di sanzione presso utenze domestiche e commerciali per il corretto conferimento dei rifiuti. Da mercoledì 20 gennaio, in via sperimentale a partire dal centro storico e dal centro cittadino,  entreranno in azione, di concerto con il Corpo di Polizia Municipale, le squadre di pronto intervento istituite per effettuare tali controlli e per rimuovere i rifiuti conferiti irregolarmente.

– Nel mese di febbraio saranno installati 40 nuovi cestini stradali e 25 campane per il conferimento del vetro.

– Lunedì 25 gennaio Salerno Pulita consegnerà i nuovi contenitori per la raccolta dei farmaci scaduti alle farmacie cittadine. Nell’occasione sarà presente anche l’Assessore Calabrese, al fine di incentivare i farmacisti a collaborare alla pulizia della città, ospitando all’interno degli esercizi detti contenitori, spesso vandalizzati e utilizzati per il conferimento di altri generi di rifiuti laddove collocati in strada.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. la sostituzione degli incivili con altrettanti cittadini dotati di senso civico

  2. Nessuno che faccia notare che, nel parcheggio in questione indicato nella foto, e’ affollato di camper e tossicodipendenti, come si vuole garantire una gestione migliore dei rifiuti, quando poi c’è da fare ben altra pulizia, quella “sociale”…

  3. Oltre vent’anni di amministrazione e ancora un problema culturale e amministrativo enorme. Chi dice che è solo colpa di qualche cafone sbaglia, sottovaluta un grande problema di questa nostra comunità, anzi peggio, lo ridicolizza e se ne disinteressa. Il senso civico non appartiene alla maggioranza dei cittadini salernitani, e non si trova per strada ma va instillato in quei luoghi, quali scuola e istituzioni, che suppliscono all’assenza di un’educazione nel primo centro educativo della famiglia. Le istituzioni locali, purtroppo, non hanno mai tentato di lavorare su questo secondo piano, ben più importante di qualche marciapiede o di qualche cestino in più ma che, a differenza di questi ultimi, non porta voti. é colpa dei cafoni, solo di qualche cafone che deve essere cacciato dalla città: questa è la ricetta, sempre, per qualsiasi problema. Dimenticando che in oltre vent’anni di amministrazione i risultati dovrebbero andare ben oltre i marciapiedi e qualche grande incompiuta. Senza dimenticare che anni fa si prometteva a più non posso che la differenziata avrebbe diminuito vertiginosamente i costi per lo smaltimento rifiuti e che non ci srebbe stata più spazzatura per strada. invece costi alle stelle, spazzatura ovunque per l’eliminazione dei cassonetti, la Soget che fa accertamenti degni dell’amministrazione tributaria somala.
    Ma alla fine è colpa dei cafoni, nemici di salerno, fuori dalla città. Ah dimenticavo…viva o’rre!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.