Tentata estorsione e incendio: due arresti nel Potentino

Stampa
Sparatoria_Pontecagnano_Carabinieri_2Due uomini, di 70 e 45 anni, entrambi di Nocera Inferiore (Salerno), sono stati arrestati dai Carabinieri sulla fondovalle del Noce, nel Lagonegrese, con le accuse di tentativo di estorsione e incendio, reati commessi a Santa Maria del Cedro (Cosenza).

I due avevano minacciato un uomo per ottenere da lui il versamento di una somma di denaro: il mancato pagamento li ha indotti ad incendiare un furgone della vittima, causando un danno di circa 40 mila euro. Indagando sull’incendio i Carabinieri hanno esteso i controlli al Potentino, convinti che i due si fossero allontanati dalla Calabria.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.