Ravello: Un dipinto di Paolo Signorino donato alla città

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ravello_Panorama-e1345993756759Un prezioso ritratto di Francis Neville Reid, divenuto nella metà dell’Ottocento proprietario di Villa Rufolo ed autore di un imponente restauro, è l’opera del pittore Paolo Signorino, scomparso nel marzo dello scorso anno, che la sorella Anna ha voluto donare alla città di Ravello.
La cerimonia di consegna del dipinto avverrà sabato 23 novembre, alle ore 11.30, a Palazzo Tolla, alla presenza del sindaco, Paolo Vuilleumier.
“Si tratta di un grande dono che la signora Anna Signorino, sorella del compianto Paolo, ha voluto fare alla nostra comunità – commenta il primo cittadino – Come ha ricordato in una sua lettera, nel 1991 Paolo Signorino scelse di vivere a Ravello, che elesse a luogo dell’anima, incantato dalla sua magia, dalle piante, dai fiori, dalla sua storia, dalla sua cultura. Ammirò il silenzio delle stradine deserte,l’aristocrazia dei palazzi,le pennellate di cobalto che trasparivano da balconi e finestre proiettati sul mare, come l’artista ebbe a dire in un’intervista”.
Il dipinto “Francis Neville Reid” faceva parte della mostra “Ravello: il viaggio”, tenuta nel 1995 nella Chiesa di Santa Maria Gradillo: una galleria di ritratti di letterati, filosofi, musicisti e viaggiatori illustri innamorati di Ravello, tra cui il nobile scozzese Neville Reid.
“Vorrei esternare la mia gratitudine al sindaco Vuilleumier e alla comunità tutta di Ravello per l’affetto e la stima sempre riservati a Paolo – scrive Anna Signorino – Io vorrei ancora far parte della grande famiglia ravellese nella quale era stato accolto mio fratello. Nessun altro dipinto mi è parso più significativo e più adatto a simboleggiare l’amore di Paolo per Ravello e per i suoi giardini”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.