A Santa Marina un corso di formazione sullo spettro autistico

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
autismo“Lo spettro autistico. Principi e protocolli dell’educazione cognitivo affettiva” il titolo del corso gratuito, offerto dalla pro-loco Buxentum e dal Comune, che si terrà a Santa Marina il 19 febbraio, presso l’aula consiliare, dalle ore 9 alle ore 18, con il patrocinio dell’ordine dei giornalisti della Regione Campania e degli Istituti Comprensivi Santa Marina-Policastro e “Teodoro Gaza” di San Giovanni a Piro. Per iscriversi è necessario inviare una mail con i propri dati a: prolocobuxentum@virgilio.it. Relatori Davide Moscone psicologo, fondatore e Presidente dell’Associazione Spazio Asperger e David Vagni, ricercatore e vicepresidente. La proposta formativa per creare una maggiore consapevolezza della diversità dei bambini e dei ragazzi nello spettro autistico, e per fornire delle strategie operative utili alla regolazione emotiva e alla gestione di ansia, rabbia e a una manifestazione appropriata dell’affettività.

Saranno analizzate la sindrome da deficit di attenzione e iperattività e la dislessia. Saranno indagate le tecniche per gestire comportamenti difficili ed ossessioni, presentate le idee teoriche ed educative di base dell’educazione cognitivo affettiva e come creare un ambiente sociale favorevole allo sviluppo del bambino. Il corso è rivolto a genitori, docenti, giornalisti, professionisti del settore e a quanti vogliono informarsi e formarsi su una tematica poco trattata, e poco conosciuta, nella nostra società. Ai presenti verrà rilasciato un attestato di partecipazione, mentre i giornalisti professionisti e pubblicisti otterranno anche crediti formativi.

Prima del corso i saluti di: Ottavio Lucarelli, Presidente dell’ordine dei giornalisti della Regione Campania, Maria de Biase, dirigente scolastico, e Giovanni Fortunato, Presidente del consiglio comunale. Un’ importante occasione formativa a Santa Marina, voluta per sensibilizzare e istruire perché per mancanza di adeguata preparazione vengono commessi errori a causa di ignoranza e pregiudizio. Spesso bambini, adolescenti e adulti nello spettro autistico, e le loro famiglie, vengono stigmatizzati e isolati mentre è fondamentale comprendere, non emarginare e favorire l’integrazione di chi possiede straordinarie peculiarità che devono solo essere comprese e valorizzate.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.