Cava de’Tirreni: continua senza sosta la difesa dell’Ospedale da parte dell’Amministrazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Plesso-Santa-Maria-Incoronata-dell-Olmo-Cava-deTirreniE’ continua l’azione dell’Amministrazione comunale in difesa dell’ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo. In attesa della trattazione del ricorso presso il Tribunale Amministrativo Regionale, sezione di Salerno, fissato il prossimo 3 febbraio, l’Avvocatura comunale ha presentato una nuova istanza di ulteriori provvedimenti per l’esecuzione delle misure cautelari, attesa la mancata ottemperanza del Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Ruggi d’Aragona alle disposizioni del Tar.

Il 5 gennaio scorso, infatti, l’Avvocatura del Comune di Cava de’ Tirreni, presentò ricorso alla decisione della Direzione generale di chiusura del reparto di ostetricia e ginecologia del nosocomio cittadino; nella stessa giornata il Presidente della II Sezione del TAR Campania Salerno, accogliendo le tesi formulate, ne dispose l’immediata riapertura, in attesa della trattazione del ricorso fissato per il 3 febbraio 2016, cui nel frattempo si sono aggiunte “ad adiuvandum” tutte le sigle sindacali.

Nonostante ripetuti solleciti, però, la Direzione generale del Ruggi d’Aragona, non ha ottemperato alla misura cautelare disposta con decreto presidenziale n.1/2016 del 5 gennaio 2016 della II Sezione interna del Tar Campania Salerno. “Tale ingiustificato comportamento – scrive l’Avvocatura generale – sta arrecando un pregiudizio ormai insostenibile per l’intera collettività che si vede ingiustamente privata dell’operatività di reparti ospedalieri di primaria necessità. Oltre che beffata dalla persistente inottemperanza a un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.