Salerno perde il suo militare di 38 anni dal cuore granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
gennarodidomenico_donnarummaNon ce l’ha fatta, lasciando nello sgomento parenti e amici. Si è spento questa mattina all’ospedale di Salerno San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona dove da tempo era ricoverato, il 38enne residente a Pastena Gennaro Di Domenico, come riportato dal sito on-line del La Città di Salerno. Gennaro aveva compiuto nella sua carriera numerose spedizioni all’estero. Poi improvvisamente è stato avvolto da un brutto male che in poco tempo l’ha consumato fino a portarlo alla morte di stamattina. Di Domenico era molto conosciuto in città ed in Curva Sud essendo tifosissimo della Salernitana da sempre.

Prima di Natale anche Donnarumma, centravanti dei granata, era andato in Ospedale (come testimonia la foto del profilo facebook di Gennaro) per portargli la sua vicinanza e solidarietà. Purtroppo non è bastato e siamo sicuri che il bomber napoletano qualora realizzi il gol lo dedichi proprio a Gennaro. Intanto sulla bacheca di Di Domenico una marea di messaggi si susseguono in queste ore. Solo una settimana fa il militare sulla sua pagina scriveva che “Il Leone non molla”. Purtroppo dopo sette giorni il leone ha dovuto mollare dinanzi al perfido male, ma anche da lassù farà sentire il suo ruggito granata.

striscione_gennaroLa Curva in occasione del match contro il Brescia ha voluto tributargli il proprio saluto con uno striscione che recitava: «Quest’ultimo viaggio non lo faremo insieme…Gennaro che la terra ti sia lieve!»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Il killer è’ sempre lo stesso: quel porco di uranio impoverito.
    Se ne va una persona eccezionale.
    Onore a questo grande Salernitano che ha servito il suo Paese con orgoglio e dignità’.
    RIP

  2. Chi ha servito con onestà e dignità questo paese viene ripagato in questo modo(uranio impoverito),chi invece ha rubato e si e arricchito grazie alle proprie cariche,se ne sta tranquillamente a vivere nel lusso raccolto proprio grazie al loro servizio verso la nazione.

  3. Riposa in pace. E ora che inziamo a lottare tutti in modo che politici iniziano a stanziare soldi per questo male incurabile….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.