Salerno piange Gennaro Di Domenico il soldato col cuore granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
gennaro di domenico_2Un intero quartiere, Pastena, sotto choc per la morte di Gennaro di Domenico 38enne salernitano soldato impegnato in missioni in Kosovo, Libia e Iraq era da due mesi in ospedale dove combatteva contro un brutto male. Lo stesso, probabilmente, che ha strappato prematuramente alla vita tanti altri soldati impegnati in missioni umanitarie e di pace all’estero.  Gennaro Di Domenico, Rino per gli amici ha servito la Patria alla quale era fedele come era un fedelissimo della Salernitana. E ieri in Curva Sud tanti gli striscioni esposti per ricordarlo.

gennarodidomenico_donnarummaOrgoglioso d’appartenere ai Fedelissimi, con i quali ha girato l’Italia intera al seguito della Salernitana, Gennaro ha vissuto il calvario d’un letto d’ospedale con il coraggio d’un “servitore” del Ministero della difesa e la fierezza d’un ultras. Al Ruggi, dove ieri mattina s’è spento circondato da un mare d’affetto, un mesetto fa era passato a trovarlo pure Alfredo Donnarumma. Gli aveva portato la sua maglietta numero 30, l’attaccante di Torre Annunziata, immortalando quel momento con una foto che commuove. Di Domenico aveva addosso una t-shirt granata, sulla sedia accanto uno zaino mimetico. A spegnere la vitalità di Rino è stato un tumore alle ossa scoperto poco più di due mesi fa: una corsa contro il tempo, analisi, ricoveri, terapie. Niente è stato abbastanza per debellare il male che lo ha prosciugato fino a ucciderlo a pochi giorni dal suo compleanno: martedì Rino avrebbe spento 39 candeline.

Appena si è diffusa la notizia del decesso la pagina facebook del trentottenne salernitano è stata inondata di messaggi di cordoglio. Di ricordi.  gennaro di domenico_3Di momenti di vita condivisi insieme. C’è chi si era recato in ospedale la sera prima: “Ogni volta che ti salutavo in quel letto d’ospedale avevo il timore fosse l’ultimo saluto. Quello di ieri sera lo è stato ma la tua forza, la tua tenacia, il tuo combattere, il tuo attaccamento alla vita Doti più uniche che rare”. “Gli eroi ti accolgano tra loro – ha commentato, Veglia sui tuoi cari e su tutti noi – il commento di un altro amico- È stato un onore conoscerti e lavorare con te». «Fedelissimo alla patria ed alla Salernitana – hanno affermato tantissimi amici del giovane deceduto prematuramente».

Questo pomeriggio, alle 15, i funerali alla chiesa di Madonna di Fatima.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Onore a questo grande Salernitano caduto con orgoglio e dignità per servire il Suo Paese.
    RIP Uomo fiero e di grande umanità’.

    Purtroppo l’ennesimo italiano in divisa vittima dell’uranio impoverito. Il Governo italiano non può più’ fare finta di niente e pretestuosamente ignorare motivi e cause di questi decessi.
    Le ogive degli armamenti in dotazione NATO, per poter penetrare superfici corazzate contengono questa dannata sostanza che, esplodendo, rilasciano polveri MORTALI.
    Immediato ritiro del contingente italiano dalle missioni operative all’estero.

  2. Anche se non ti conoscevo personalmente, mi ricordo di te e quando ho letto la notizia della tua morte la sensazione è stata quella di perdere un amico. Riposa in pace Gennaro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.