Calcio: a Napoli un parroco chiude le Messe gridando Forza Napoli – VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Parroco_Napoli“La passione per il Napoli non conosce limiti e un’ulteriore dimostrazione arriva dalla parrocchia del Sacro Cuore del Vomero dove il parroco, don Marco, conclude le celebrazioni con un Forza Napoli gridato insieme ai bambini e ai ragazzi della zona”. A darne notizia il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli de La Radiazza che hanno postato sul profilo facebook della trasmissione di Radio Marte il video. “Don Marco dimostra di saper coinvolgere i suoi fedeli più giovani perché anche queste piccole cose, un semplice Forza Napoli gridato alla fine della Messa, può rendere più saldo il rapporto tra il parroco e i suoi parrocchiani, specie quelli più piccoli” hanno concluso Borrelli e Simioli augurandosi che “nessuno pensi di criticare o chiedere punizioni per il gesto di don Marco”.

 

IL VIDEO

DOMANI A #LARADIAZZA!!!!!- Chiesa #sacrocuorevomero L’amore per IL NAPOLI … Approvato!!!!

Pubblicato da LA RADIAZZA – PAGINA UFFICIALE su Domenica 24 gennaio 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. in chiesa è sicuramente fuori luogo, sarebbe stato preferibile in parrocchia. ma pensando che lo abbia fatto per coinvolgere i bambini e per consolidare un senso di comunità oltre che nella fede anche nello sport ci si può passare sopra

  2. Beh, partendo dal presupposto che non credo ci sia nulla di male perchè in fondo c’erano tanti bambini appassoniati,e poi i fenomeni sociali come calcio e quant’altro ,non vanno tenuti fuori dalla chiesa,altrimenti significherebbe chiusura totale.Pertanto eviterei di definire pagliaccio il sacerdote.Per analogia, ho presenziato ad un matrimonio celebrato da un mio amico sacerdote nello stesso giorno della riacquisizione del “Cavalluccio” al tribunale ,per cui ci si poteva chiamare finalmente Salernitana,e la sposa era tifosa Salernitana ed il marito tifoso napoletano,bene, a fine messa oltre l’augurio fece quest’annotazione di buon auspivio,ma nessuno si scandalizzò.Detto questo,l’unica battuta che mi vien da fare è che a Napoli oltre e nonostante i potenti mezzi,per non vincere solo ogni tanto e campare di rendita per 30 anni, c’è bisogno anche dei miracoli!! 🙂

  3. Siete solo degli ipocriti! Se avete visto il video (probabilmente avete commentato senza neanche vederlo) il sacerdote AL TERMINE DELLA FUNZIONE si rivolge ai tanti bambini presenti evidentemente per coinvolgerli. I pagliacci sono ben altri e dovreste conoscerli!

  4. Forza Sud e Forza Napoli!!!
    Ci hanno rubato l’ identitá e massacrato o costretto all’ emigrazione, e voi a lisciargli pure il pelo tifando “Giuventus”.
    Zerbini e sottomessi alla boria del piemontese “falso” e cortese.
    Costretti a comprare i prodotti delle aziende decotte del nord nebbioso e inquinato, finite per patire la “sindrome di Stoccolma” ed elogiate le gesta dei Vostri aguzzini che popolano quelle terre fetidi e puzzolenti.
    Fiero di essere meridionale sempre boicotteró il Nord e le sue genti.
    Plauso ai napoletani che sono orgogliosi delle proprie origini a differenza di tanti abitanti del Sud senza identitá né storia.

    Caproni comprate prodotti del SUD.

  5. Quali sono i prodotti del Sud? la Pummarola scoperta in America o la Mozzarella importata dai popoli germanici? ah forse il Babà inventato in Polonia o perchè no il Caffè espresso che bevete al bar inventato a Torino…mmmh meglio la Moka fatta in casa anche quella inventata al nord…..maledetti libri di storia, ma qualche prodotto inventato al sud?

  6. Dopo i delinquenti chiamati eroi, i magistrati espulsi dalla Consiglio della Magistratura che fanno i sindaci, non rispettano la raccolta differenziata e non rispettano le leggi, mancavano solo i preti che invece di parlare di religione parlano del Napoli….se questo è O’ Sud, meglio à Giuventùs

  7. Se non ti piace l’Italia cambia paese!! Siamo stufi di voi “Padani meridionalisti” siete peggio della Lega color Verde, siete patetici, se non vi piace l’Italia perchè giocate nel campionato italiano? I preti pensassero a più importanti invece di guardarsi il Napoli la Juve o il Sassuolo.

  8. x forzasud ,Aggiornati trogldita!!!!a alle soglie ded 2016 fai ancora differenza tra nord e sud italia?? ahahhaahaa che ridicolo Siamo il sud dell’europ da Milano a Palermo– ficcatelo in testa !!!sempre contro lo strapotere del nord europa! mai tifero’ squadre tedesche eed inglese! x sempre made in italy! fiero di essere SUDEUROPEO!!

  9. Strano che ha parlare di Europa siete proprio Voi che anelate alla scissione dalla Campania e/o alla formazione di un’altre entità regionale.
    Bah , da quale pulpito viene la predica……..

  10. Ma quanti eurocittadini che ci sono a Salerno! Non lo credo proprio da quello che postate in tanti e che sento in giro,Voi che volete formare una nuova entità regionale per non sò quale motivo Vi indignate per ciò che ha detto un meridionalista?Ovvero comprate prodotti “made in sud” cioè fatti da industrie del territorio non inventate al Sud.
    “MA GUARDA DA CHE PULPITO VIENE LA PREDICA”

  11. Tutt o block sei e U seliern.normale che ti senti accorpato all’Europa.
    Tutti quelli di piccoli comuni sconosciuti la pensano come te….
    È diverso per chi abita in metropoli capoluoghi…..
    Evvaiv U seliern e U Lotait!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.