Concessioni per gli ambulanti: l’ANVA diffida i Comuni che non sono in regola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ANVA_ambulanti_mercato_bancarellaScade il 31 gennaio 2016 il termine adottare o avviare le procedure per l’adozione dei Regolamenti Comunali per il Commercio su aree Pubbliche così come previsto dalla L.R. 1/2014 articoli 10 e 30. L’urgenza dell’adozione dei Regolamenti da parte dell che dal 8 maggio 2017 scadono tutte le concessioni degli ambulanti e quindi si dovranno avviare le procedure dei bandi per la rassegnazione delle concessioni.

Non avendo i bandi approvati, che per effetto della L 10 aprile 2014, gli ambulanti potrebbero trovare enormi difficoltà a partecipare ai bandi, ritrovarsi con dei ricorsi da parte di altri operatori che porterebbero alla sospensione delle attività mercatali.

Ma i Regolamenti, oltre allo svolgimento del Commercio ambulante nei mercati, dovrà disciplinare gli operatori itineranti, gli spuntisti, le aree attrezzate, il pagamento della tassa di occupazione, regolamentare i mercatini dei produttori, dell’usato, dell’h manifestazioni temporanee. Insomma dai Regolamenti ci saranno grandi novità, e finalmente una lotta all’abusivismo da parte anche delle Amministrazioni.

Ad oggi, oltre al Comune di Cava dè Tirreni che già nel mese di marzo regolamento alla quale stesura ha partecipato la nostra Associazione a livello Regionale con il nostro tecnico, dott. Giovanni Miele, e con la struttura Provinciale, mentre i Comuni di Salerno, Pontecagnano, Baronissi, San Severin Velino, Sapri hanno avviato le procedure per l’adozione del regolamento.

Per i Comuni che non hanno ancora risposto al nostro appello il termine ultimo, come già indicato, sarà il 31 gennaio, scaduto tale termine, e per effetto della L.R. 1/2014 art. 60, chiederemo alla Regione il Commissariamento dei Comuni inadempienti. Siamo certi che le altre Amministrazioni Comunali faranno pervenire in tempo utile i loro regolamenti per non incorrere nel Commi supportare i Comuni al fine dell’adozione del regolamento.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.