I fatti del giorno: lunedì 25 gennaio 2016

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiUNIONI CIVILI, BOLDRINI A FAVORE STEPCHILD ADOPTION
REAZIONE LEGA E FORZA ITALIA, RENZI CERCA INTESA NEL PD

Sulle unioni civili la presidente della Camera Laura Boldrini
scende in campo e difende la stepchild adoption, ovvero
l’adozione del figlio del partner. Parole che scatenano la
reazione della Lega e di chi in Forza Italia tiene duro sul ‘no’
formale annunciato da Silvio Berlusconi al ddl Cirinnà. Il
premier Matteo Renzi non rinuncia all’ipotesi di un’intesa con
le anime del suo partito e gli alleati di Area popolare.
—.

SCHENGEN, SALVARE AREA LIBERA CIRCOLAZIONE SFIDA BRUXELLES
OGGI RIUNIONE INFORMALE MINISTRI INTERNO AD AMSTERDAM

Salvare Schengen e l’area di libera circolazione attraverso la
piena attuazione di tutte le misure europee già decise resta la
sfida di Bruxelles. L’occasione per chiarirlo ancora sara’ la
riunione informale dei ministri dell’Interno dell’Unione oggi ad
Amsterdam. Angelino Alfano anticipa la posizione italiana:
”Siamo contrari a passi indietro rispetto a Schengen”.
—.

ISIS, IN UN VIDEO RICOMPAIONO AUTORI ATTACCHI PARIGI
INVITANO ‘LUPI SOLITARI’ A COLPIRE OVUNQUE, MINACCE A LONDRA

In un video ricompaiono gli autori degli attacchi di Parigi del
novembre scorso. Invitano i ‘lupi solitari’ a colpire ovunque in
Occidente. E minacciano in particolare Londra. Nelle immagini
anche Abdelhamid Abaaoud, ritenuto il ‘cervello’ degli attentati
e morto nell’irruzione della polizia a Saint-Denis.
—.

PORTOGALLO,PRESIDENZIALI A CENTRO-DESTRA CON REBELO DE SOUSA
CHIEDE A GOVERNO CENTRO-SINISTRA PIU’ CRESCITA E STABILITA’

Piu’ crescita economica e stabilita’. E’ la richiesta del neo
eletto presidente della Repubblica portoghese Marcelo Rebelo de
Sousa, di centro-destra, al governo di centro-sinistra del
paese. Rebelo de Sousa ha vinto al primo turno col 52% dei voti.
—.

SUDAMERICANO UBRIACO, FORSE DROGATO UCCIDE PASSANTE A GENOVA
LITE FORSE PER DROGA, UCCISI A PESCARA MADRE E FIGLIO

Un sudamericano 35/enne ubriaco e forse sotto l’effetto della
cocaina ha travolto e ucciso a Genova Giuseppe Buttaro, 59 anni,
ex finanziere. A Pescara uccisi un ragazzo polacco di 23 anni e
la madre di 54, l’omicida un ucraino di 26 anni, per una lite
forse legata a questioni di droga.
—.

PASSATA TEMPESTA ‘JONAS’ CHE SI E’ ABBATTUTA SUGLI USA
DANNI PER 850 MILIONI DI DOLLARI, ALMENO 28 I MORTI

E’ passata la tempesta ‘Jonas’ negli Stati Uniti. I danni
potrebbero arrivare a 850 milioni di dollari. Almeno 28 i morti.
Sole ieri a New York e spettacolo al Central Park affollato di
bambini con gli slittini. Washington resta sepolta dalla neve.
—.

JUVE VINCE POSTICIPO CON LA ROMA E RESTA A -2 DAL NAPOLI
AZZURRI PASSANO A GENOVA CON SAMP, INTER SOLO PARI CON CARPI

La Juve vince per 1-0 il posticipo con la Roma e resta a -2 dal
Napoli che passa 4-2 a Genova con la Samp. Inter bloccata dal
Carpi, la Fiorentina vince e la raggiunge al terzo posto. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.